Polstrada salva un cucciolo di capriolo nei pressi del casello di Pistoia

Il piccolo era stato investito e giaceva al lato della carreggiata. Soccorso e calmato dagli agenti è stato poi affidato alle cure di un veterinario

Il capriolo salvato dalla polizia  Stradale

Il capriolo salvato dalla polizia Stradale

Pistoia, 9 aprile 2018 - Un cucciolo di capriolo, che era stato investito sulla A11 e giaceva riverso vicino al casello autostradale di Pistoia, è stato salvato, sabato scorso, dagli agenti della Polstrada. L'animale era nascosto tra la vegetazione e il fossato presente al margine della corsia telepass, ed è stato notato da alcuni automobilisti che hanno subito avvisato la centrale operativa della stradale intervenuta con due pattuglie.

Gli agenti hanno individuato la bestiola che aveva le zampe posteriori sanguinanti ed era molto spaventata, con il rischio che per scappare finisse nella carreggiata. Gli agenti hanno quindi fatto da scudo al cucciolo con le loro auto, costringendo i veicoli in arrivo a rallentare e a impegnare altre corsie. Poi si sono avvicinati al capriolo e, insieme al personale della manutenzione sull'A11, sono riusciti a tranquillizzarlo, porgendogli un sorso d'acqua. Il cucciolo ha capito di potersi fidare e si è lasciato accarezzare, nell'attesa dell'arrivo di un veterinario dell'Asl di Pistoia che lo ha poi preso in consegna. animali@quotidiano.net