La cucina della nonna vola in alto. A New York un imprenditore italo-americano ha avuto un’idea semplice, quanto geniale: servire nel suo locale piatti cucinati da nonne di tutto il mondo, per ritrovare quei sapori irripetibili, quella sapienza nelle preparazioni che solo le depositarie della gastronomia tradizionale riescono a trasmettere nei loro piatti. In Francia invece le nonne si fanno “chef a domicilio” per portare in ogni casa la cucina di una volta. In Italia ci sono Le Cesarine, nate a Bologna e diffuse in tutta la Penisola: signore, ma anche signori, con la passione della cucina della tradizione, tra cui tante nonne (e nonni) , che aprono le porte delle loro case, o cucinano a casa di chi lo richiede, per fare gustare piatti presenti nei loro ricettari di famiglia. Non si contano poi i “ricettari della nonna” e i libri di cucina che le vedono protagoniste. Su www.cesarine.it si scopre il loro mondo, e si può anche prenotare un pranzo a casa di una di loro. E sempre sul sito si può sapere come diventare Cesarine.

gloriaciabattoni@gmail.com