Mercoledì 17 Luglio 2024

Tony Effe con Icon in testa a classifiche 1/o semestre

Tra i singoli primo è Mahmood con Tuta gold, aumentano le donne

Tony Effe con Icon in testa a classifiche 1/o semestre

Tony Effe con Icon in testa a classifiche 1/o semestre

Il bilancio del primo semestre 2024 è tutto a favore della musica italiana: la chart Top of the Music by FIMI/GfK dei primi sei mesi dell'anno conferma infatti la predominanza del repertorio locale, che occupa integralmente le top ten Album e Singoli. Dopo cinque settimane consecutive al primo posto della classifica settimanale, è Icon di Tony Effe a guidare la chart Album (fisico, download e streaming free & premium), che completa il podio con I nomi del diavolo di Kid Yugi al secondo posto e La Divina Commedia di Tedua al terzo. Il 95% della Top 20 è d'altronde di artisti italiani: solo il fenomeno internazionale Taylor Swift riesce a piazzare un titolo (il più recente The tortured poets department) in tredicesima posizione. Tra i Singoli (download, streaming free & premium, video streaming) al primo posto svetta Tuta gold di Mahmood, seguito da Geolier con I p' me, tu p' te e in terza posizione Annalisa con Sinceramente. Ad eccezione di due titoli, la top ten è occupata da singoli sanremesi: un fenomeno ormai consolidatosi negli ultimi anni, che segna una curva di crescita rispetto al 2023 (dove i brani del Festival in top ten si fermavano a 5). Come registrato nelle classifiche di fine anno, il trend di crescita della presenza femminile continua anche nei primi sei mesi del 2024, che vedono passare da 12 (1° semestre 2023) a 15 il numero delle artiste presenti in Top 100 Album, la cui top ten ospita due posizioni femminili (Annalisa e Rose Villain) a fronte dell'assenza totale dell'anno precedente sullo stesso segmento di chart. Si apre a una prospettiva rosea anche il bilancio della chart Singoli, che registra un aumento in top 100 da 25 a 32 artiste nel 2024 (con Annalisa, Angelina Mango e una doppia Rose Villain tra i primi dieci). Nella nuova chart CD, Vinili e Musicassette - inaugurata all'inizio del 2024 insieme a una metodologia rinnovata - si piazzano primi i Club Dogo con l'omonimo progetto di ritorno sulle scene, seguiti da Kid Yugi (I nomi del diavolo) e Ultimo (Altrove), in una Top 20 costellata sia da titoli iconici (come l'intramontabile The dark side of the moon (50th Anniversary) dei Pink Floyd) che da progetti musicali più recenti.