Venerdì 14 Giugno 2024

Primo chirurgo paraplegico a operare in piedi, guida un ospedale

Ebbe il primato nel nostro paese disabilità, terzo nel mondo

Primo chirurgo paraplegico a operare in piedi, guida un ospedale

Primo chirurgo paraplegico a operare in piedi, guida un ospedale

Paolo Anibaldi è il nuovo direttore sanitario del Mater Olbia Hospital. Dopo aver perso l'uso delle gambe a causa di un angioma midollare a 17 anni, Anibaldi è stato il primo chirurgo in Italia, e terzo al mondo, a operare in piedi nonostante la disabilità, grazie a una sedia speciale, esemplare unico creato per lui, che consente di alzarsi e abbassarsi in autonomia. Il chirurgo arriva da Roma, dove ha ricoperto la carica di direttore sanitario aziendale dell'Azienda Ospedaliero Universitaria Sant'Andrea. "Essere il nuovo direttore sanitario del Mater Olbia Hospital rappresenta per me una stimolante sfida professionale e umana, in un luogo nuovo, all'interno di un ospedale moderno e al tempo stesso profondamente legato al territorio in cui opera," commenta Anibaldi. Al Mater Olbia Anibaldi succede a Giorgio Sorrentino, che lo affiancherà nel primo periodo di lavoro, rimanendo a supporto della direzione dell'ospedale. "Il suo arrivo - afferma l'amministratore delegato del Mater Olbia, Marcello Giannico - segna un ulteriore, importante tassello nel percorso di crescita del nostro ospedale, che dimostra la sua attrattività per i medici provenienti da tutt'Italia".