Giovedì 18 Aprile 2024

Pioggia a Napoli, fiume di fango in strada del Vomero

Allagamenti nei sottoscala dei palazzi e in locali commerciali

Pioggia a Napoli, fiume di fango in strada del Vomero

Pioggia a Napoli, fiume di fango in strada del Vomero

Con il maltempo e le piogge di questa mattina un fiume di fango ha inondato via Solimena a Napoli, una delle due strade del Vomero già interessate dalla voragine del 21 febbraio scorso. Sottoscala dei palazzi, locali commerciali e appartamenti a livello strada sono stati allagati dall'acqua melmosa e dai detriti. I residenti sono corsi in strada allarmati da ciò che accadeva e hanno iniziato a svuotare i locali senza successo. Disagi anche nella vicina via Morghen dove a causa della voragine di febbraio rimasero ferite quattro persone. Sarebbe stato il cedimento di una condotta fognaria a monte della voragine che si verificò lo scorso 21 febbraio in via Morghen al Vomero ad aver provocato l'ondata di fango e detriti che ha invaso questa mattina via Solimena. Sul posto le squadre di soccorso: per fortuna nessun ferito ma comunque danni e disagi. Due boati sono stati avvertiti dai residenti del Vomero poco prima che un vero e proprio fiume di fango invadesse la zona di via Solimena, già interessata dagli effetti di una voragine lo scorso 21 febbraio. Il forte rumore, secondo quanto si è appreso, è stato provocato dall'esplosione' di alcune saracinesche di negozi invasi dall'acqua.