Giovedì 13 Giugno 2024

Mattarella, respingere ed isolare i predicatori d'odio

Operare invece costantemente per l'unità del popolo italiano

Mattarella, respingere ed isolare i predicatori d'odio

Mattarella, respingere ed isolare i predicatori d'odio

"Al di là delle doverose rievocazioni, il modo per ricordare degnamente" i martiri "è quello di respingere e isolare i predicatori d'odio, gli operatori di mistificazione, i seminatori di discordia. E' quello di rivendicare e vivere i principi e i valori su cui si basa la nostra Costituzione. Quello di operare costantemente per l'unità del popolo italiano, per la diffusione della libertà e dei diritti, per un quadro internazionale che assicuri la pace nella giustizia". Lo ha detto il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, alla Commemorazione del 50° anniversario della strage di Piazza della Loggia, a Brescia.