Lunedì 24 Giugno 2024

Macron ad Abu Mazen,riforma Anp in vista di riconoscimento

Telefonata dall'Eliseo al presidente dell'Autorità palestinese

Macron ad Abu Mazen,riforma Anp in vista di riconoscimento

Macron ad Abu Mazen,riforma Anp in vista di riconoscimento

Il presidente francese, Emmanuel Macron, ha esortato il presidente dell'Autorità nazionale palestinese, Abu Mazen, in una telefonata il cui contenuto è stato riferito da fonti dell'Eliseo, a "riformare" l'Anp "nella prospettiva di un riconoscimento dello stato di Palestina". Macron e Abu Mazen si ''appellano affinché l'intervento militare israeliano a Gaza cessi immediatamente, come richiesto dalla corte internazionale di giustizia": è quanto si legge in una nota diffusa dall'Eliseo. Durante il colloquio Macron-Abu Mazen, è stato inoltre dichiarato che ''non ci sono più zone sicure a Rafah". E Macron ha sottolineato "la determinazione della Francia a lavorare con l'Algeria e i suoi partner al consiglio di sicurezza affinché quest'ultimo si esprima fortemente su Rafah, come anche il proseguimento degli sforzi intorno al progetto francese di risoluzione'' Onu. "Dinanzi alla situazione umanitaria catastrofica a Gaza - si prosegue nella nota diffusa dall'Eliseo - il capo dello Stato ha garantito al presidente Abbas la piena mobilitazione della Francia per ottenere un cessate il fuoco immediato e duraturo, al fine di consentire la consegna massiccia nonché la distribuzione dell'aiuto nell'enclave, in totale sicurezza, come anche la protezione dei civili".