Israele, '3 uccisi a Nablus, tra cui capo cellula terrore'

L'esercito israeliano e lo Shin Bet confermano l'uccisione di Abdallah Abu Shalal, capo di una cellula terroristica, in un attacco con droni a Nablus. Abu Shalal era responsabile di recenti attacchi e riceveva finanziamenti e istruzioni dall'Iran e gruppi terroristici di Gaza.

Israele, '3 uccisi a Nablus, tra cui capo cellula terrore'

Israele, '3 uccisi a Nablus, tra cui capo cellula terrore'

L'esercito israeliano e lo Shin Bet (Sicurezza interna) hanno confermato di aver condotto un attacco con i droni uccidendo a bordo di un auto nel campo profughi di Balata, a Nablus in Cisgiordania, tre uomini tra cui Abdallah Abu Shalal ritenuto capo di una cellula che si apprestava a compiere un attentato in Israele. Secondo le stesse fonti, Ab Shalal era responsabili di diversi recenti attacchi e tra questi quello uno recente in un quartiere di Gerusalemme. L'esercito ha poi spiegato che Abu Shalal aveva ricevuto "finanziamenti e istruzioni dall'Iran e dal altri gruppi terroristici di Gaza.