Lunedì 17 Giugno 2024

Incassi cinema, balza in testa If - Gli amici immaginari

Tiene Il pianeta delle scimmie, Abigail debutta terzo

Incassi cinema, balza in testa If - Gli amici immaginari

Incassi cinema, balza in testa If - Gli amici immaginari

Debutta in vetta al box office italiano If - Gli amici immaginari, scritto e diretto da John Krasinski, con Ryan Reynolds e Cailey Fleming che ha guadagnato 755mila euro con una media di 1.825 su 414 sale. Gli incassi totali del fine settimana sono stati di di 3.609.695 euro in calo del 14% sullo scorso fine settimana e addirittura del 61.16% sullo stesso periodo dello scorso anno. Tiene scivolando di un gradino Il Regno del pianeta delle scimmie, dopo più di 50 anni dalla prima apparizione. Il nuovo capitolo del celebre franchise avviato nel 1968 da Franklin Shaffner e ora affidato alla regia di Wes Ball, ha realizzato altri 660mila euro superando i due milioni totali in 15 giorni con una media di 1.460 su 452 schermi. Al terzo posto esordisce l'action thriller da toni horror Abigail che ha raggiunto i 296mila euro con una media di 1.029 in 288 cinema. Rimanendo in tema slitta di una posizione calando del 42% La profezia del male, che ha ottenuto 250mila euro per un risultato complessivo di quasi 814mila euro in 15 giorni. La media è di 975 euro su 257 sale. Continua la corsa di Challengers di Luca Guadagnino con Zendaya che con altri 216mila euro si è piazzato quarto e va a sfiorare i 4 milioni totali in 4 settimane. La media è di 810 euro in 267 cinema. In calo di una posizione al sesto posto (-32%) il blockbuster The Fall Guy con Ryan Gosling e Emily Blunt, che ha messo in cascina altri 184mila euro per un risultato complessivo di quasi 1 milione 894mila euro in 20 giorni. Scivola in settima piazza Garfield - Una missione gustosa, che ha perso il 42% e ha guadagnato quasi 156mila euro per un totale di 1 milione 827mila in 3 settimane. Stabile all'ottavo posto Il gusto delle cose di Tran Anh Hung con Juliette Binoche, proposto in concorso all'ultimo festival di Cannes e candidato francese all'Oscar, con quasi 154mila euro per un complessivo di 350mila in due settimane. In scivolata dal podio al nono posto Il Segreto di Liberato di Francesco Lettieri e Giorgio Testi che, usando musiche, animazione, inchiesta e immaginazione, svela alcuni segreti del misterioso musicista napoletano capace di rappresentarsi solo con una rosa: l'incasso è di 131mila euro e il totale supera il milione di euro. Chiude la top ten con 89mila euro di incasso un altro debuttante: Una storia nera di Leonardo D'Agostini dal romanzo di Antonella Lattanzi con Laetitia Casta, Andrea Carpenzano, Giordano De Plano, Lea Gavino, Mario Sgueglia, Claudia Della Seta, Cristiana Dell'Anna. Fuori dalla top ten da segnalare gli esordi di Ritratto di un amore di Martin Provost con Ce' cile de France e Stacy Martin che incassa quasi 37mila euro (la media è di 395 in 93 sale) e de I dannati di Roberto Minervini, appena passato nella sezione Un Certain Regard del festival di Cannes, che guardagna quasi 34mila euro (la media è di 665 in 51 cinema). Da festeggiare anche il superamento dei 7milioni da parte di Un mondo a parte di Riccardo Milani con Virginia Raffaele e Antonio Albanese.