Gaza, Hamas a suoi combattenti: pronti a riprendere battaglia

Brigate Al-Qassam diffondo l'appello allo scadere della tregua

Le Brigate Al-Qassam, il braccio armato di Hamas, hanno detto ai loro combattenti nella Striscia di Gaza di essere pronti a riprendere le battaglie con Israele se non verrà rinnovata la tregua, secondo un comunicato citato dai media internazionali. "Le Brigate Al-Qassam - si legge nella nota - chiedono alle loro forze attive di mantenere un'elevata prontezza al combattimento nelle ultime ore della tregua", che scade alle 6 ora italiana. I combattenti dovrebbero "rimanere su tali basi a meno che non venga rilasciata una dichiarazione ufficiale che confermi l'estensione della tregua", aggiunge la dichiarazione.