Sabato 20 Aprile 2024

Fontana, solidarietà a Quartapelle

Le prerogative di un parlamentare non si mettono in discussione

Fontana, solidarietà a Quartapelle

Fontana, solidarietà a Quartapelle

"Esprimo solidarietà all'Onorevole Lia Quartapelle. Ciò che l'ambasciata russa definisce 'creatività' corrisponde invece alla prerogativa di un parlamentare di un Paese libero e democratico come l'Italia che non può e non deve essere messa in discussione". Lo dichiara il presidente della Camera dei deputati, Lorenzo Fontana. "Non è un'aggressione a me ma al Parlamento italiano.Tutte le forze politiche dovrebbero reagire compatte, eppure dal centrodestra non ho ricevuto messaggi di vicinanza. È su queste ambiguità che gioca Putin". - aveva detto poco prima la deputata dem Lia Quartapelle, tornando sull'attacco ricevuto ieri dall'ambasciata russa per aver presentato un'interrogazione parlamentare sulla presenza di tre esponenti neofascisti italiani alla commemorazione di Daria Dugin nella sede dell'ambasciata a Roma."Non è la prima volta - aveva detto - che l'ambasciata russa cerca di interferire sull'attività del Parlamento italiano e, temo, non sarà neanche l'ultima. A meno che tutte le forze politiche del Paese, alcune delle quali cieche di fronte ai danni prodotti da Putin ai fondamentali principi di libertà e giustizia, non reagiscano compatte a difesa del nostro spazio".