Donna trovata morta in casa, è stata candidata a Trento

Dai primi risultati medici non ci sarebbero ferite sul corpo

Una donna di 42 anni è stata trovata morta nel letto della sua casa a Trento. Si tratta di Maria Antonietta Panico, ex stata candidata della lista del presidente della Provincia, Maurizio Fugatti, alle provinciali nel 2018, e poi con il candidato sindaco Andrea Merler - sempre nel centrodestra - alle comunali di Trento nel 2020. In passato aveva lavorato in un patronato e pare che ultimamente stesse cercando una nuova occupazione. Secondo le prime informazioni, la donna - che sarebbe morta da almeno due giorni - sarebbe stata ritrovata dal suo ex marito, a sua volta allertato dalla figlia della donna preoccupata perché non aveva più sue notizie da due giorni. Da fonti di stampa, sembra che l'ultimo compagno della donna avesse il divieto di avvicinamento e che lei fosse stata ricoverata più volte per traumi cranici. Sulla vicenda indagano i carabinieri coordinati dalla pm Patrizia Foiera. Tra le ipotesi anche quella della morte violenta anche se - ad un primo esame medico - non ci sarebbero apparenti ferite da taglio. La donna aveva una figlia di 16 anni che vive con il padre.