Martedì 16 Aprile 2024

Direttore ospedale Nasser, 'una catastrofe, salvate i malati'

'Pazienti gravi non possono muoversi'. Appello a Onu-Croce Rossa

Direttore ospedale Nasser, 'una catastrofe, salvate i malati'

Direttore ospedale Nasser, 'una catastrofe, salvate i malati'

La situazione nell'ospedale Nasser di Khan Yunis attaccato dalle forze israeliane è "catastrofica e molto pericolosa". Lo ha detto alla Bbc il direttore del nosocomio, Nahed Abu-Teima. Gli unici pazienti rimasti, spiega, sono "ammucchiati nei reparti" e "in estremo pericolo". "Molti di questi pazienti hanno gravi lesioni spinali, agli arti, amputazioni, lesioni cerebrali che hanno portato a paralisi cerebrale ed emiplegia, e questi pazienti non possono muoversi o non possono camminare", aggiunge, lanciando un appello all'Onu e alla Croce Rossa affinché "salvino questi pazienti malati" e gli operatori ospedalieri rimasti intrappolati