Venerdì 14 Giugno 2024

Dati non ufficiali in Slovacchia, liberali in vantaggio su Fico

Prime proiezioni secondo i report stilati dai partiti politici

Dati non ufficiali in Slovacchia, liberali in vantaggio su Fico

Dati non ufficiali in Slovacchia, liberali in vantaggio su Fico

Prime proiezioni, basate sui report stilati dai partiti politici, per le Europee in Slovacchia. In testa ci sarebbero i liberali europeisti di Slovacchia progressista, con il 28%, seguiti da Smer, il partito di governo e del premier Robert Fico, fermo al 25%. Al terzo posto l'ultra-destra di Republic, con il 13%. All'Eurocamera sia Smer sia Republic siedono tra i non iscritti mentre i liberali guidati da Michael Simecka sono parte di Renew. Male il Movimento cristiano democratico, membro del Ppe, che secondo le proiezioni si fermerebbe al 7% e non prenderebbe alcun seggio. La campagna elettorale slovacca è stata funestata dall'attentato ai danni del premier Fico, gravemente ferito con diversi colpi di arma da fuoco a maggio. Fico, in rapida ripresa, ieri ha votato nel seggio istituito nell'ospedale di Bratislava.