Sabato 18 Maggio 2024

Blinken in Cina dal 24 al 26, in agenda Ucraina e Medio Oriente

Centrali anche le questioni Taiwan e Mar cinese meridionale

Il segretario di Stato americano Antony Blinken si recherà in Cina dal 24 al 26 aprile e incontrerà alti dirigenti del Paese a Shanghai e Pechino "per discutere una serie di questioni bilaterali, regionali e globali tra cui la crisi in Medio Oriente, la guerra della Russia contro l'Ucraina, le questioni sullo stretto di Taiwan e il Mar cinese meridionale". Lo ha annunciato il Dipartimento di Stato americano. Blinken discuterà inoltre "del lavoro in corso per rispettare gli impegni assunti dai presidenti Biden e Xi al vertice di Woodside di novembre sulla ripresa della cooperazione antidroga, sulla comunicazione tra militari, sull'intelligenza artificiale e sul rafforzamento dei legami tra i due popoli, e ribadirà l'importanza che gli Stati Uniti e la Cina gestiscano responsabilmente la concorrenza, anche nelle aree in cui i nostri due paesi non sono d'accordo".