Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
4 set 2019

Roger Federer fuori a sorpresa dagli Us Open. "Problemi alla schiena"

Lo svizzero, fermato da problemi alla schiena, cade ai quarti per mano di Dimitrov, numero 78 del mondo che mai lo aveva battuto

4 set 2019
manuel minguzzi

Flushing Meadows, 4 settembre 2019 – Cadono come foglie i big agli Us Open di tennis in corso di svolgimento a New York. Dopo l’abbandono di Novak Djokovic è arrivata la sconfitta ai quarti di finale di Roger Federer al cospetto del numero 78 del mondo Grigor Dimitrov. E’ la prima volta che il bulgaro batte lo svizzero in sette precedenti. A limitare Federer un problema alla schiena.

MAL DI SCHIENA – Non che Dimitrov non sia un giocatore di talento, anzi in età giovanile veniva considerato il grande possibile successore di Federer, ma dopo le Finals vinte nel 2016 era caduto in periodo nero che lo aveva portato fino al numero 78 delle classifiche mondiali. Alla fine ha battuto lo svizzero 3-6 6-4 3-6 6-4 6-2 al termine di un match giocato in maniera opaca e sottotono da fondo campo per un Roger limitato da problemi alla schiena. Nonostante il primo parziale vinto in 29 minuti, Federer ha poi smarrito i suoi colpi, perdendo il secondo parziale subendo break sul 3-2 per l’avversario. Lo svizzero, consapevole delle difficoltà, ha provato ad aggrapparsi al servizio e grazie a quello è ritornato avanti due set a uno, sembra un sospiro di sollievo anche se la partita si sta allungando più del previsto stante le condizioni precarie dello svizzero. Dimitrov infatti ci ha messo un attimo a guadagnare break nel quarto set, anche se Federer è riuscito a rimanere in scia annullando tre palle del 5-2. Sul 5-4 è stato lo svizzero ad avere tre chance per rientrare in gara, Dimitrov però le ha annullate trascinando il match al quinto set. Sembra una condanna per un Federer malconcio e che è dovuto ricorrere al fisioterapista: dal rientro in campo ha perso 4 game di fila vincendo solo 4 punti. E’ la fine della partita, Dimitrov picchiando duro sulle ferite dello svizzero ha poi chiuso agilmente 6-2 qualificandosi alle semifinali degli Us Open dove lo attende Medvedev. E Federer? Non era lui per via di un dolore alla schiena che lo ha condizionato nell’arco della partita come ammesso da lui stesso a fine match. Con questa eliminazione il grande favorito resta Rafa Nadal, mentre stasera alle 19.30 Berrettini si gioca l’accesso in semifinale contro Gael Monfils.


 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?