Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
16 mag 2022

Nations Cup ai Pratoni, la Svizzera si riprende il trono in extremis

16 mag 2022
paolo manili
Sport
Il team della Svizzera che ha vinto ieri
Il team della Svizzera che ha vinto ieri
Il team della Svizzera che ha vinto ieri
Il team della Svizzera che ha vinto ieri
Il team della Svizzera che ha vinto ieri
Il team della Svizzera che ha vinto ieri

di Paolo Manili

Con tre binomi piazzati nei primi otto della terza prova di salto ostacoli, ieri la Svizzera si è ripresa la vetta della classifica vincendo (94, 9 punti negativi) la prima tappa della Longines Fei Nations Cup 2022 di completo ai Pratoni del Vivaro. Il giorno precedente il team rossocrociato era stato superato dalla Francia dopo una prova di cross ricca di colpi di scena, il principale dei quali è stato l’uscita dalla classifica della Germania (che era leader dopo il dressage) causa il ritiro di due componenti.

Ieri gli elvetici hanno ricacciato i francesi al secondo posto (99,1 pn) mentre terza si è piazzata la Svezia (113,6) e quarta la Nuova Zelanda (124,1). L’Italia, quinta sabato dopo il cross, ieri nel salto ostacoli ha saputo mantenere la posizione (133,7). A seguire Austria (167,4), Spagna (269,1), Belgio (1091,5), Germania (2041,4). Anche a titolo individuale la vittoria è di un binomio svizzero, Robin Godel (Grandeur de Lully), mentre la tedesca Klimke, che aveva proseguito con l’altro suo cavallo, Equistros Siena Just Do It, è riuscita ad artigliare il secondo posto, terzo il francese Touzaint (Absolut Golf Hdc).

I piazzamenti degli azzurri: 13ª la Bordone su Imperial vd Holtakkers, 22° Portale su Aracne dell’Esercito italiano, 25° Grandis su Scuderia 1918 Future, 29° Sandei su Rubis de Prere. I primi tre hanno delineato il podio del campionato italiano (classifica estrapolata da quella internazionale). Infine Bordone, Portale e Sandei (Grandis non porta le stellette) si sono aggiudicati, nell’ordine, le medaglie del campionato italiano militare interforze.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?