MotoGp Brno 2018, Dani Pedrosa (Afp)
MotoGp Brno 2018, Dani Pedrosa (Afp)

Roma, 3 agosto 2018 - MotoGp, ha preso il via il weekend a Brno, con il Gran Premio della Repubblica Ceca, decima tappa del motomondiale 2018. Dani Pedrosa è stato il più veloce nella seconda sessione di prove libere. Il pilota spagnolo della Honda, con il crono di 1'55"976, ha preceduto le Ducati dell'umbro Danilo Petrucci, secondo a 0"123, e dello spagnolo Alvaro Bautista, terzo a 0"168. Quarto il malese della Yamaha Hafizh Syahrin (+0"224), quinto il forlivese della Ducati Andrea Dovizioso (+0"242), sesta e settima piazza per le Yamaha dello spagnolo Maverick Vinales (+0"416) e del pesarese Valentino Rossi (+0"504), che è settimo. Chiudono la top ten lo spagnolo della Ducati Tito Rabat (+0"545), il francese della Yamaha Johann Zarco (+0"559), in testa dopo la prima sessione, e lo spagnolo e leader della classifica iridata, lo spagnolo Marc Marquez su Honda (+0"659). Undicesima la Suzuki di Andrea Iannone (+0"668), 19esima la Honda di Franco Morbidelli (+1"522). 

LIBERE 1 - Nella prima sessione di prove libere Johann Zarco (Yamaha Tech 3) segna il miglior tempo, precedendo la Ducati di Andrea Dovizioso (+0.073 millesimi) e la Honda di Marc Marquez (+0.181). Quarto tempo per Alvaro Bautista, quinto per Valentino Rossi con la prima Yamaha ufficiale (+0.241) e sesto per Andrea Iannone (Suzuki, +0.432). Chiudono la top ten Pedrosa, Bradl, Miller e Rabat. Solo dodicesimo Jorge Lorenzo e la sua Ducati, quattordicesimo tempo per Maverick Vinales.

MotoGp Brno 2018, orari tv (diretta Sky e Tv8)

Marquez trionfa su Rossi in Germania. La classifica aggiornata

Rivivi il live delle prove libere

MOTO 2 - Nella Moto 2, Marcel Schrotter chiude in testa la prima sessione di prove libere. Il pilota tedesco della Kalex, girando con il crono di 2'03"854, ha anticipato gli italiani Romano Fenati (+0"423), Francesco Bagnaia (+0"519) e Andrea Locatelli (+0"594), tutti in sella ad una Kalex. Schrotter chiude in testa anche la seconda sessione. Il pilota tedesco della Kalex, girando con il crono di 2'03"854, ha anticipato ancora due italiani, Francesco Bagnaia (+0"201) e Mattia Pasini (+0"241), entrambi in sella ad una Kalex. Quinto Quartararo a 0"383, settimo Fenati a 0"412, nono Baldassarri a 0"483 e decimo Corsi a 0"493. 

MOTO 3 - Nella prima sessione della Moto 3, il più veloce è stato Philipp Oettl. Il pilota tedesco della Ktm, girando con il tempo di 2'09"194, ha preceduto lo spagnolo della Honda Jorge Martin, secondo a 0"339, e il britannico della Ktm John McPhee, terzo a 0"420. Il migliore degli italiani è Nicolò Bulega (Sky), sesto a 0"753; ottavo Lorenzo Dalla Porta (Honda) a 0"840, nono Andrea Migno (Ktm) a 0"988, decimo Marco Bezzecchi (Ktm) a 1"065.  Kazuki Masaki è il più veloce al termine della seconda sessione di libere della Moto3. Il pilota giapponese della Ktm, girando con il tempo di 2'09"288, ha preceduto lo spagnolo della Honda Aron Canet, secondo a 0"043, e Nicolà Bulega, terzo su Ktm a 0"056. Quarto Lorenzo Dalla Porta (Honda) a 0"095, quinto Fabio Di Giannantonio (Honda) a 0"222.