Lo "squalo" Patrick Marleau disputando la 1.768a partita ha scritto una nuova pagina di storia della NHL, la lega professionistica di hockey su ghiaccio nordamericana. Il 41enne canadese, attaccante dei San Jose Sharks, nella partita contro i Golden Knights di Las Vegas ha battuto il record di presenze in Nhl che apparteneva dal 1980 al leggendario Gordie Howe. Marleau, due volte campione olimpico con il Team Canada nel 2010 e 2014, sta disputando la sua 23a stagione in Nhl e ben 1.595 partite le ha disputate con gli Sharks. L’attaccante canadese ha giocato anche 164 partite in due stagioni con i Toronto Maple Leafs (2017-2019) e lo scorso anno ha indossato otto volte la maglia dei Pittsburgh Penguins prima di firmare per ritornare con i ‘suoi’ Sharks.