29 mar 2022

Ibra, Lewandowski e CR7 a caccia di un posto in Qatar

Italia campione d’Europa fuori dai Mondiali, una tra Costa Rica, Nuova Zelanda e Isole Salomone che invece sarà dentro. È l’universalità del calcio, ma anche il primo pensiero che viene in mente riflettendo sul puzzle delle qualificate a Qatar 2022 che si va componendo e che, tra oggi e domani assegnerà altri 9 posti. Andranno ad aggiungersi ai nomi delle 20 nazionali che, a oggi, sono già qualificate. Si è appena aggiunto il Canada, che tornerà al Mondiale 36 anni dopo l’esperienza di Messico 1986. Hanno notevoli chances di farcela anche Messico e Usa. La Costa Rica probabilmente andrà allo spareggio, contro la vincente della zona dell’Oceania. La finale sarà tra Nuova Zelanda, che ha battuto Tahiti 1-0 con gol dell’empolese Cacace, e Isole Salomone, che hanno prevalso per 3-2 su Papua Nuova Guinea. L’altro spareggio intercontinentale opporrà la quinta classificata del Sudamerica (volata a tre fra Perù, in leggero vantaggio, Colombia e Cile) alla vincente della sfida fra le terze dei gironi asiatici, ovvero Australia ed Emirati Arabi o Iraq. La terza X del sorteggio di venerdì prossimo, alle 19 ora di Doha, degli otto gruppi di Qatar 2022 sarà quella relativa all’Europa, perché il Galles, che giovedì scorso ha battuto l’Austria (si è dimesso il ct Franco Foda), dovrà attendere probabilmente giugno per affrontare la vincente della sfida tra Scozia e Ucraina. Sempre in Europa, oggi si conosceranno con certezza il nome di altre due qualificate, quelle che usciranno dalle sfide tra Portogallo e Macedonia del Nord, e tra la Svezia di Ibrahimovic (partirà dalla panchina) e la Polonia di Lewandowski.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?