Charles Leclerc (Ansa)
Charles Leclerc (Ansa)

Barcellona, 7 maggio 2021 - Quarto appuntamento con il mondiale di Formula 1 sul circuito del Montmelò, dove domenica si corre il Gran Premio di Spagna. Dopo il successo in Portogallo firmato da Lewis Hamilton, a Barcellona riparte la guerra fra il campione del mondo e Max Verstappen. Nel venerdì di prove libere, nella prima sessione il più veloce è stato Valtteri Bottas, primo davanti a Verstappen e HamiltonLe Ferrari hanno chiuso al quinto posto con Charles Leclerc e al sesto con Carlos Sainz. Nelle FP2 invece il miglior tempo è stato di Hamilton, davanti al compagno di squadra Bottas. Positivo terzo posto Leclerc.

Qualifiche in diretta per la griglia di partenza

Profondo rosso: l'episodio 4 di Leo Turrini

Duello davvero appassionante quello fra la Marcedes dell'inglese e la Red Bull dell'olandese, confermato anche dalle dichiarazioni del giovedì. "Sono pronto per una battaglia feroce, sì, e non vedo l'ora - ha dichiarato Verstappen -. Ho grande rispetto per Hamilton. E' un buon segnale la sfida tra Mercedes e Red Bull. Qui a Barcellona sarà una gara bella: il Montmelò è sempre un buon indicatore come circuito". Dall'altra parte della barricata la risposta di Hamilton è stata carica di rispetto: "Con Verstappen quest'anno c'è una delle battaglie più ravvicinate degli ultimi anni. Ha un'auto e un team da titolo. Alla fine i piccoli errori e l'affidabilità giocheranno un ruolo importante".

Classifiche Formula 1

Il week-end della Formula 1 a Montmelò è ad alto interesse non solo per il nuovo duello Hamilton-Verstappen, ma anche per le nuove valutazioni da fare sulle Ferrari. Se Sainz corre in casa ed ha stimoli extra, Leclerc è pronto a fare di tutto per migliorare le prestazioni della sua Rossa: "Questa è una buona pista per vedere chi è più completo - ha detto il pilota monegasco, perché ci sono curve veloci, lente, medie. Sarà interessante".

Calendario Formula 1

F1, rivivi FP1 e FP2

Prove libere 1

La Mercedes di Bottas ha fatto segnare il giro più veloce nella prima sessione di libere. Il finlandese ha chiuso con il tempo di 1'18"504 con soli 0"033 di vantaggio su Verstappen e 0"123 su Hamilton. Alle loro spalle di Lando Norris a 440 millesimi e le Ferrari di Leclerc e Sainz (5° e 6° tempo con 492 e 516 millesimi di distacco).

Prove libere 2

Due Mercedes davanti e la Ferrari di Leclerc al terzo posto nella classifica dei tempi della seconda sessione di prove libere. Il miglior tempo è di Hamilton, con 1.18.170, che è di 139 millesimi migliore i quello del compagno di squadra. Molto vicino al finlandese è Leclerc, con 164 millesimi di ritardo sul britannico. L'altra Ferrari, condotta da Sainz, è ottava nella classifica. Tra le due Rosse ci sono le Alpine di Ocon e Alonso e l'Alpha Tauri di Gasly e Tsunoda. Dietro a Sainz le Red Bull, con Verstappen a sei decimi da Hamilton e Perez a quasi otto.