Valtteri Bottas in pole in Messico (Ansa)
Valtteri Bottas in pole in Messico (Ansa)

Città del Messico, 6 novembre 2021 - Valttery Bottas, su Mercedes, partirà in pole position (1'15"875) nel Gran Premio di Città del Messico 2021 in programma domenica. Secondo il compagno di team Lewis Hamilton. Una beffa per le Red Bull che avevano dominato tutte le sessioni di prove libere e ora si ritrovano in seconda fila in griglia, con Max Verstappen terzo e Sergio Perez quarto. Quinto Pierre Gasly su Alpha Tauri, con a fianco allo start la Ferrari di Carlos Sainz, mentre la Rossa di Charles Leclerc è ottava. Davanti al monegasco, settimo, c'è mezzo Daniel Ricciardo su McLaren. Nella top ten anche Yuki Tsunoda (AlphaTauri) e Lando Norris (McLaren) ma entrambi hanno cambiato la power unit e partiranno dal fondo della griglia. 

La griglia di partenza:

1a fila 1. Valtteri Bottas (Fin) Mercedes 1'15"875 alla media di 204.209 km/h 2. Lewis Hamilton (Gbr) Mercedes 1'16"020 

2a fila 3. Max Verstappen (Ned) Red Bull 1'16"225 4. Sergio Perez (Mex) Red Bull 1'16"342 

3a fila 5. Pierre Gasly (Fra) AlphaTauri 1'16"456 6. Carlos Sainz (Esp) Ferrari 1'16"761 

4a fila 7. Daniel Ricciardo (Aus) McLaren 1'16"763 8. Charles Leclerc (Mon) Ferrari 1'16"837 

5a fila 9. Sebastian Vettel (Ger) Aston Martin 1'17"746 10. Kimi Raikkonen (Fin) Alfa Romeo 1'17"95.

6a fila 11. Antonio Giovinazzi (Ita) Alfa Romeo 1'18"290 12. Fernando Alonso (Esp) Alpine 1'18"452 

7a fila 13. Nicholas Latifi (Can) Williams 1'18"756 14. Mick Schumacher (Ger) Haas 1'18"858 

8a fila 15. Nikita Mazepin (Rus) Haas 1'19"303 16. George Russell (Gbr) Williams 1'18"172 (penalizzato di 5 posizioni, sostituzione del cambio) 

9a fila 17. Yuki Tsunoda (Jpn) AlphaTauri 1'17"158 (cambio power unit) 18. Lando Norris (Gbr) McLaren 1'36"830 (cambio power unit) 

10a fila 19. Esteban Ocon (Fra) Alpine 1'18"405 (cambio power unit) 20. Lance Stroll (Can) Aston Martin 1'20"873 (cambio power unit).
 

Nelle libere di ieri Verstappen su Red Bull aveva dato oltre mezzo secondo al rivale per il titolo Hamilton, su Mercedes. Nella quintultima prova della stagione l'olandese si presenta avanti di 12 punti sul britannico, e la sfida si fa sempre più intensa. Le Ferrari nelle seconde libere avevano fatto segnare il quinto tempo Sainz, e il settimo Leclerc. Le Rosse comunque meglio delle McLaren, con cui sono in corsa per il terzo posto nel Mondiale costruttori: 12esimo Norris e 15esimo Ricciardo.

Nelle libere 3 a dettare i tempi sono state sempre le Red Bull, con Perez che ha esaltato il suo pubblico con il miglior tempo in 1'17"024, due decimi meglio del compagno Verstappen. Le Mercedes invece erano dietro: Hamilton terzo a 6 decimi dal messicano, mentre Bottas quarto. Sainz era quinto come ieri, mentre Leclerc aveva fatto peggio delle libere 2 con il nono tempo. 

F1, gli orari tv del Gp Messico 2021: diretta Sky e differita Tv8

Live: rivivi le qualifiche