Wanda Nara (Lapresse)
Wanda Nara (Lapresse)

Madrid, 16 febbraio 2019 - La forte presenza di Wanda Nara a fianco di Mauro icardi, come moglie e procuratrice del calciatore, sarebbe il principale motivo che ha spinto il Real Madrid a non tentare il suo ingaggio durante il mercato invernale. 

Mauro Icardi era in cima alla lista dei desideri di Florentino Perez, ma qualcuno ha fatto notare al patron che "non poteva essere ingaggiato, e non per colpa sua". La frase, e comunque il concetto, secondo il Marca, era già nell'aria da tempo ed è stata ripetuta il mese scorso a mercato aperto. 

Il giornale spagnolo nelle sue pagine ha ricordato ai lettori il momento no dell'attaccante e il suo rapporto ormai incrinato con l'Inter, per poi spiegare che Wanda Nara è "da considerare la causa della caduta in disgrazia di Icardi, che si è visto togliere la fascia di capitano dall'Inter, che l'ha affidata al portiere Samir Handanovic". Poi il Marca conclude: "Il tempo sembra avere dato ragione alla dirigenza del Real Madrid, che ora assiste a tutto quello che succede fra il club nerazzurro, Icardi e la sua agente Wanda Nara".