Giovedì 30 Maggio 2024
FRANCESCO BOCCHINI
Calcio

Sampdoria-Juventus: probabili formazioni, orario e dove vederla

I bianconeri di Allegri senza Bonucci e Di Maria va a Marassi contro una Samp alla caccia dei primi punti in campionato

L'esultanza di Vlahovic

L'esultanza di Vlahovic

Genova, 21 agosto 2022 - La Sampdoria per trovare i primi punti in campionato. La Juventus per confermarsi vincente dopo il successo per 3-0 ai danni del Sassuolo. La Doria e la Vecchia Signora si sfidano a Marassi in occasione del posticipo della seconda giornata di Serie A. Il pronostico vede inevitabilmente favoriti i bianconeri, che tuttavia devono fare ancora i conti con le assenze. Se da una parte Massimiliano Allegri recupera Adrien Rabiot e Moise Kean (squalificati contro il Sassuolo), dall'altra perde Angel Di Maria, grande protagonista all'esordio, e Leonardo Bonucci, quest'ultimo vittima di un affaticamento al flessore. Sempre out Chiesa, Pogba e Szczesny

Le probabili formazioni

Nonostante il ko per 2-0 con l'Atalanta, Marco Giampaolo pare intenzionato a confermare del tutto o quasi l'undici blucerchiato visto in campo una settimana fa. L'unica novità dovrebbe essere rappresentata dal cambio fra Vieira e Villar, con il secondo dentro sulla mediana. Alcuni dubbi invece per Allegri: al posto di Bonucci dovrebbe agire Gatti, favorito su Rugani per far coppia con Bremer. In mezzo al campo, sfumato il passaggio al Manchester United, Rabiot potrebbe prendersi una maglia da titolare a scapito di Zakaria. Infine, in attacco Kostic dovrebbe essere preferito a Kean. 

Sampdoria (4-1-4-1): Audero; Bereszynski, Ferrari, Colley, Augello; Villar; Leris, Rincon, Sabiri, Djuricic; Caputo. All. Giampaolo. Juventus (4-3-3): Perin; Danilo, Gatti, Bremer, Alex Sandro; McKennie, Locatelli, Rabiot; Cuadrado, Vlahovic, Kostic. All. Allegri. 

Orario e dove vederla

 

La partita di Marassi va in scena domani, lunedì 22 agosto, con calcio d'inizio alle 20:45 e sarà trasmessa in diretta e in esclusiva da Dazn, la cui app è scaricabile sulle moderne smart tv, sulle console di gioco PlayStation (PS4 e PS5) e Xbox (One, One S, One X, Series S e Series X), oltre che su smartphone e tablet.

Leggi anche: Torino-Lazio a reti bianche