Rui Patricio è il nuovo nome per la porta della Roma
Rui Patricio è il nuovo nome per la porta della Roma

 

Roma, 8 giugno 2021- Tiago Pinto è a lavoro anche per quanto riguarda il nuovo nome per la porta: con Mirante volato al Milan e Pau Lopez ormai ai saluti, alla nuova Roma di Mourinho manca il numero uno titolare, una figura che nelle ultime due stagioni non ha mai trovato grande stabilità.

Nuovo nome per la porta

Sfumato Donnarumma che ha deciso di indossare la maglia del PSG, la Roma stava valutando alternative made in Italy per la porta: da Cragno a Gollini, i giallorossi sembravano indirizzati verso un profilo giovane e già abituato al gioco della Serie A, ma nelle ultime ore la dirigenza ha totalmente cambiato preferenze. Tiago Pinto infatti ha accelerato e ha ufficialmente aperto la pista che porterebbe a Rui Patricio, portiere del Wolverhampton classe 1988. Un giocatore esperto e che ha esperienza anche in campo internazionale, identikit ideale da regalare a Mourinho per completare la sua squadra.

La prima offerta

E in realtà la dirigenza della Roma ha già contattato i Wolverhampton per contrattare sul prezzo del cartellino. Gli inglesi chiedono non meno di 12 milioni di euro per lasciar partire il portoghese, una cifra sulla quale i giallorossi proveranno a chiedere qualche sconto. Per i Friedkin il budget da destinare al portiere si aggira attorno agli 8 milioni di euro più bonus, ma l’affare potrebbe chiudersi prima del previsto dato che i Wolves avrebbero già contattato il sostituto di Rui Patricio, individuato nel connazionale Jose Sa che attualmente milita nell’Olympiakos. Se tutto dovesse andare secondo i piani, la Roma potrebbe cominciare la preparazione estiva di Trigoria con un nuovo elemento in porta.

Leggi anche – Napoli, pressing del Barcellona su Fabian Ruiz