Gollini è il nuovo nome per la porta della Roma
Gollini è il nuovo nome per la porta della Roma

Roma, 24 marzo 2021- Anche se nelle ultime partite il posto da titolare non è stato messo in discussione, Pau Lopez lascerà quasi sicuramente la Roma alla fine di questa stagione. Dopo due anni il feeling tra il portiere e tutta la squadra non è mai scattato e le sue prestazioni sono state spesso condizionate da grandi errori. Per questo Tiago Pinto sarebbe già alla ricerca di sostituti e l'ultimo nome aggiunto alla lista è quello di Pierluigi Gollini.

I primi contatti

Nelle ultime ore si sono intensificati i rapporti tra la dirigenza giallorossa e l'agente del portiere: l'obiettivo della Roma è quello di superare la concorrenza del Milan, altra squadra interessata a Gollini qualora Donnarumma dovesse accettare eventuali offerte in arrivo la prossima estate. Il classe '95 rappresenterebbe il profilo perfetto per il progetto che i Friedkin intendono portare avanti soprattutto per la giovane età, unita alla grande esperienza maturata con la maglia dell'Atalanta. Nei nerazzurri il suo ruolo è messo in discussione e per questo il portiere italiano potrebbe guardarsi intorno alla ricerca di una nuova meta che gli consenta di tornare a indossare i guantoni da titolare.

I possibili sostituti

La Roma però sta sondando il terreno anche per altri due possibili sostituti di Pau Lopez: lo spagnolo è il peggior portiere per reti subite delle prime 7 squadre del campionato (42 gol) e i giallorossi vorrebbero blindare la porta con uno dei giovani talenti che già circolano in Italia. Oltre Gollini, resta calda anche la pista che porta a Musso, ancora in pole position per vestire la maglia giallorossa. L'argentino sembra essere il preferito della dirigenza capitolina, ma fra i tanti nomi spunta anche quello di Cragno: in caso di retrocessione il portiere lascerà il Cagliari e potrebbe cominciare una nuova avventura proprio alla Roma.

Leggi anche - Juve, Nedved conferma: "Pirlo e Ronaldo resteranno anche nella prossima stagione"