24 gen 2022

Premier League, Ranieri esonerato dal Watford

Terzo esonero inglese di fila per il tecnico romano, che paga gli scarsi risultati ottenuti: solo sette punti in 13 gare di Premier 

francesco bocchini
Sport
Claudio Ranieri
Claudio Ranieri

Milano, 24 gennaio 2022 - Claudio Ranieri non è più l'allenatore del Watford. Dopo quelle con il Leicester e il Fulham, anche un'altra avventura inglese - quella in sella alla panchina degli Hornets - termina con l'esonero per l'ex Sampdoria. Il tecnico romano, scelto dalla dirigenza lo scorso 4 ottobre per prendere il posto di Xisco Munoz, paga gli scarsi risultati (solo un successo e appena sette punti collezionati in 13 gare di Premier League, oltre all'eliminazione dalla Fa Cup), con la squadra al penultimo posto a quota 14 punti, appena due in più rispetto al fanalino di coda Burnley.

Il saluto del Watford

"Il board riconosce Claudio come un uomo di grande integrità e onore, che sarà sempre rispettato qui a Vicarage Road per il suo impegno nel guidare la squadra con dignità", si legge nel comunicato diffuso dal Watford. Per Ranieri, quella con gli Hornets è stata la quarta esperienza come allenatore di una formazione di Premier League dopo quelle al Chelsea (dal 2000 al 2004), al Leicester (dal 2015 al 2017 e al Fulham (dal 2017 al 2019). 

Leggi anche: Nazionale, Balotelli convocato per lo stage 

 

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?