Andrea Pirlo durante l'esame
Andrea Pirlo durante l'esame

Firenze, 14 settembre 2020 - Andrea Pirlo è ufficialmente allenatore Uefa Pro. A pochi giorni dal debutto ufficiale sulla panchina della Juventus, fissato per domenica sera all'Allianz Stadium contro la Sampdoria, il tecnico bianconero ha sostenuto l'ultima prova del percorso didattico del Centro Tecnico Federale di Coverciano per ottenere la licenza obbligatoria per poter guidare a tutti i livelli qualsiasi squadra.

Al Museo del calcio, al quale l'ex centrocampista si è presentato in completo blu e camicia bianca, sono andati in scena prima gli esami sulle singole materie, con un colloquio individuale con il presidente dell'Assoallenatori Renzo Ulivieri docente di riferimento di Pirlo, di comunicazione con Felice Accame, di psicologia con Isabella Croce, di metodologia dell'allenamento con Ferretto Ferretti e di medicina sportiva con Maria Grazia Rubenni. 

Nel pomeriggio invece Pirlo ha discusso la propria tesi, consegnata il 31 agosto, dal titolo "Il mio calcio" e incentrata su tecnica e tattica. Oltre all'allenatore della Juventus, anche altri ex giocatori e futuri colleghi hanno affrontato l'ultimo ostacolo prima di festeggiare il traguardo: da Vincenzo Italiano a Paolo Montero, passando per Daniele Bonera, Morgan De Sanctis ed Emiliano Bigica. Domani invece sarà la volta fra gli altri di Thiago Motta, Christian Chivu, Roberto Muzzi e Patrizia Panico.