Lunedì 22 Luglio 2024
FRANCESCO BOCCHINI
Calcio

Napoli-Juventus 5-1: è scatto scudetto

Gli azzurri interrompono la striscia di otto vittorie di fila e senza subire gol dei bianconeri

Spalletti e Allegri

Spalletti e Allegri

Napoli, venerdì 13 gennaio 2023 - E' il gran giorno di Napoli-Juventus (qui sotto la cronaca e il risultato live dalle 20.45). In un "Maradona" tutto esaurito, la capolista affronta il secondo big match nel giro di 10 giorni. Dopo l'Inter, capace di infliggere agli azzurri la loro prima sconfitta stagionale, ecco la Vecchia Signora, più vicina in classifica di quanto non lo fossero i nerazzurri alla vigilia della sfida andata in scena al Meazza. I bianconeri infatti, grazie alle otto vittorie di fila da cui provengono, hanno ridotto ad "appena" sette lunghezze il loro svantaggio rispetto alla compagine di Luciano Spalletti. Dovesse sbancare il campo dei partenopei (nessuno c'è ancora riuscito finora in questa annata), Madama si porterebbe a -4, dando la possibilità anche a Milan e Inter (distanti attualmente sette e 10 punti) di farsi più minacciose. Insomma, l'incontro di questa sera vale tanto, anche se come sottolineato da Massimiliano Allegri, non sarà certo decisivo per le sorti del campionato. Entrambe le squadre potrebbero accontentarsi di un pareggio, ma l'occasione è ghiotta per campani e piemontesi: del resto, i padroni di casa hanno la chance di ricacciare a -10 la Juve e di farle riporre nel cassetto - almeno momentaneamente - i sogni Scudetto. 

Dove vederla in tv 

La partita, affidata all'arbitraggio di Daniele Doveri della sezione di Roma (completano la squadra gli assistenti Costanzo e Passeri, il quarto ufficiale Chiffi e gli arbitri Var Mariani e Piccinini), inizierà alle 20:45. Sarà trasmessa in diretta e in esclusiva da Dazn, la cui app è scaricabile sulle moderne smart tv, sulle console di gioco PlayStation (PS4 e PS5) e Xbox (One, One S, One X, Series S e Series X), oltre che su smartphone e tablet. 

Le formazioni

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Kim, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Politano, Osimhen, Kvaratskhelia. Allenatore: Spalletti. Juventus (3-5-1-1): Szczesny; Danilo, Bremer, Alex Sandro; Chiesa, McKennie, Locatelli, Rabiot, Kostic; Di Maria; Milik. Allenatore: Allegri.

Leggi anche: Serie A, il programma della 18° giornata

La diretta