Martedì 25 Giugno 2024
MATTEO AIROLDI
Calcio

Milan-Salernitana: probabili formazioni e dove vedere la partita in tv

Alle 20.45 a San Siro il posticipo del 26esimo turno di Serie A: rossoneri a caccia di una vittoria per riscattare l'ultima sconfitta con la Fiorentina

Saelemaekers (ANSA)

Saelemaekers (ANSA)

Milano, 13 marzo 2023 - Archiviati i festeggiamenti per l’approdo ai quarti di Champions League dopo aver eliminato il Tottenham di Antonio Conte, il Milan è pronto a concentrarsi nuovamente sul campionato di Serie A: questa sera, lunedì 13 marzo, alle 20.45 (match in diretta su Dazn e Sky Sport), i rossoneri ospitano la Salernitana di Paulo Sousa nel posticipo della ventiseiesima giornata. Due squadre che puntano al ritorno al successo in campionato: i rossoneri sono  reduci dal passo falso in casa della Fiorentina, mentre la Salernitana – che vuole altri punti preziosi in chiave salvezza – dal pareggio a reti bianche sul campo della Sampdoria. Nel match d’andata, giocato il 4 gennaio, a imporsi per 2-1 grazie alle reti di Rafael Leao e Sandro Tonali (ininfluente il gol finale di Bonazzoli) fu il Milan, che in casa vanta uno score positivo contro i granata campani: i rossoneri hanno battuto la Salernitana in tutte e tre le gare disputate a San Siro e in Serie A dal 1948 a oggi.

Le possibili scelte di Stefano Pioli e Paulo Sousa

Mister Stefano Pioli, nonostante le voci insistenti di un possibile turnover per far rifiatare alcuni dei suoi giocatori, dovrebbe puntare sul 3-4-2-1 e di fatto sulla stessa formazione che pochi giorni fa ha pareggiato 0-0 allo stadio di New White Hart Lane: a proteggere la porta rossonera sarà ovviamente ancora Maignan, il quale avrà davanti a sé il pacchetto di centrali formato da Kalulu, Thiaw, e Tomori. La corsia di sinistra sarà ancora di competenza di Theo Hernandez. A destra, a meno di sorprese, sarà invece Saelemaekers a vincere il ballottaggio con Calabria e a raccogliere il testimone da Junior Messias, messo ko da una lesione al bicipite femorale della coscia destra e costretto a uno stop di alcune settimane (il ritorno in campo del brasiliano dovrebbe arrivare dopo la sosta per le nazionali). Nessuna novità neppure in mediana dove al fianco di Sandro Tonali ci sarà ancora Krunic, con Bennacer che partirà dalla panchina. A guidare l’attacco rossonero sarà invece Giroud, supportato da Leao e da Brahim Diaz. Possibile l’impiego a gara in corso di Zlatan Ibrahimovic: "Sta migliorando e lavorando con continuità – ha spiegato Stefano Pioli alla vigilia – ma non partirà titolare". Sul fronte campano Paulo Sousa replicherà con un modulo speculare a quello del collega rossonero: tra i pali della porta granata ci sarà ancora il messicano Ochoa, protetto da Gyomber, Daniliuc e Pirola. A dir poco prezioso il recupero sulla corsia di destra di Mazzocchi, mentre sulla fascia mancina ci sarà Bradaric. A completare il centrocampo Coulibaly e Crnigoj. Sulla trequarti, infine, Dia e Candreva agiranno alle spalle dell’ex rossonero Piatek, unica punta.

Probabili formazioni

Milan (3-4-2-1): Maignan; Kalulu, Thiaw, Tomori; Saelemaekers, Tonali, Krunic, Theo Hernandez; Brahim, Leao; Giroud. All. Stefano Pioli. Salernitana (3-4-2-1): Ochoa; Gyomber, Daniliuc, Pirola; Mazzocchi, Coulibaly, Crnigoj, Bradaric; Candreva, Dia; Piatek. All. Paulo Sousa.

Dove vedere Milan-Salernitana

La partita Milan-Salernitana sarà trasmessa in diretta lunedì 13 marzo alle 20.45 su Dazn e Sky Sport (canale 251).