Serge Aurier (Ansa)
Serge Aurier (Ansa)

Milano, 2 agosto 2020 - Il Milan si proietta già nella prossima stagione. I rossoneri hanno concluso ieri sera il loro campionato, con un'ottima vittoria per 3-0 contro il Cagliari, che ha assicurato il sesto posto agli uomini di Pioli. Proprio il tecnico, che è stato riconfermato anche per il prossimo anno grazie ai risultati ottenuti post-lockdown, può ora dettare la strada per il mercato che Maldini e co. dovranno dirigere durante questo caldo agosto.

I milanesi, non impegnati nelle coppe europee, si stanno muovendo per allestire una rosa che possa puntare almeno al quarto posto nella prossima stagione. L'obiettivo principale in questo momento è da ricercarsi nel ruolo di terzino destro. Uno tra Conti e Calabria saluterà Milanello e la società ha messo gli occhi su Aurier, giocatore al momento tra le fila del Tottenham. Paolo Maldini si è espresso a proposito dell'ivoriano ieri sera, nel post-partita su Sky Sport: "L'anno scorso parlammo con il suo procuratore e c'è stata la possibilità di acquistarlo, ma alla fine non se n'è fatto nulla". Un ritorno di fiamma non è da escludere, anche se ci sarà prima da convincere Josè Mourinho riguardo la bontà dell'operazione.

Prosegue il fitto dialogo con Ibrahimovic per il rinnovo. Anche ieri lo svedese è stato protagonista in campo con un gol e un rigore fallito, oltre ad aver offerto una buona prestazione come è solito aspettarsi da uno come lui. In questi giorni il campione farà la spola tra Milano e Monte Carlo per definire i dettagli del rinnovo, che non dovrebbe essere assolutamente in discussione.