Martedì 18 Giugno 2024
MATTEO AIROLDI
Calcio

Milan-Lecce: dove vederla, orario e probabili formazioni

I rossoneri si rituffano nel campionato dopo il passaggio in semifinale di Champions League. Out Giroud

Ante Rebic

Ante Rebic

Milano, 23 aprile 2023 – Il Milan volta pagina dopo aver eliminato il Napoli e conquistato il pass per le semifinali di Champions League e si rituffa nel campionato. Oggi, alle ore 18 (match in diretta su DAZN), infatti, i rossoneri affronteranno il Lecce nel match valido per la trentunesima giornata di Serie A. I precedenti sorridono ai rossoneri che, nei 18 incontri disputati a San Siro contro i salentini, hanno portato a casa 14 successi a fronte di un solo ko e tre pareggi. I rossoneri, reduci da due pareggi in campionato scivolati al quinto posto dopo la restituzione dei 15 punti alla Juventus, sono alla ricerca di un successo utile per rilanciare la rincorsa alla quarta piazza: “Il sogno Champions per ora lo abbiamo chiuso in una stanza blindata – ha spiegato Stefano Pioli –. Abbiamo le possibilità per chiudere bene la stagione, perché la squadra sta bene e alleno un gruppo unito e forte. Mancano ancora cinque partite a San Siro e per le qualità che abbiamo possiamo finire in crescendo”. Il tecnico rossonero punterà ovviamente ancora sul collaudatissimo 4-2-3-1 e sarà costretto a un turnover comunque più leggero rispetto a quello di una settimana fa a Bologna: tra i pali ci sarà ovviamente Maignan che sarà protetto da una linea a quattro di difesa formata da Kalulu – spostato sulla fascia sinistra per sostituire lo squalificato Calabria –, Thiaw, Tomori e Theo Hernandez. A far coppia con Tonali sulla mediana ci sarà invece Krunic, con Bennacer che ancora una volta agirà da trequartista e formerà un terzetto assieme a Leao e Diaz, il quale agirà alle spalle della punta Rebic. Non ci sarà infatti Giroud, alle prese con un problema al polpaccio, mentre il rientrante Ibrahimovic partirà dalla panchina.

Le scelte di Baroni

Il successo ottenuto dall’Hellas Verona in casa contro il Bologna nell'anticipo del venerdì complica un po’ i piani del Lecce (reduce dal pari con la Sampdori) di Marco Baroni, che ora ha due soli due punti vantaggio sugli scaligeri che sono terzultimi: “Continuo a dire – ha affermato il tecnico dei giallorossi pugliesi – che non guardo la classifica. La nostra salvezza dipende da noi e non dai risultati degli altri. Troveremo un Milan che ha entusiasmo per aver raggiunto la semifinale di Champions e che lotta per un posto tra le prime quattro n campionato. Dovremo dare il massimo e servirà una gara molto volitiva. Saranno fondamentali sacrificio e dedizione”. Il tecnico dei salentini punterà sul 4-3-3 ma dovrà rinunciare a due pedine importanti come Pongracic – che sta recuperando dall’operazione alla caviglia – e l’ex rossonero Colombo, messo ko da un attacco influenzale. Davanti al portiere Falcone agirà il pacchetto difensivo formato da Gendrey, Baschirotto, Umtiti e Gallo. Gonzalez e Blin saranno invece le mezzali, con Hjulmand che presidierà il centrocampo. Davanti, infine, ci sarà il tridente composto da Strefezza, Ceesay e Di Francesco.

Orari e TV: match in diretta domenica 23 aprile alle ore 18 e in esclusiva su DAZN.

Probabili formazioni

Milan (4-2-3-1): Maignan; Kalulu, Thiaw, Tomori, Theo Hernandez; Krunic, Tonali; Brahim Diaz, Bennacaer, Leao; Rebic. Allenatore: Pioli.

Lecce (4-3-3): Falcone; Gendrey, Baschirotto, Umtiti, Gallo; Gonzalez, Hjulmand, Blin; Strefezza, Ceesay, Di Francesco. Allenatore: Baroni.