Giovedì 18 Aprile 2024

Messi e il futuro al Psg: accordo verbale per il rinnovo del contratto

La Pulce resterà a Parigi e rinnoverà il contratto, in scadenza nel giugno del 2023

Leo Messi (Ansa)

Leo Messi (Ansa)

Parigi, 21 dicembre 2022 - Lionel Messi proseguirà la sua avventura con il Paris Saint-Germain. Fresco della vittoria dei Mondiali del Qatar, vissuti da assoluto protagonista - tanto che è stato premiato con il Pallone d'Oro come miglior giocatore della rassegna -, il numero 10 dell'Argentina sembrerebbe aver deciso il proprio futuro. Il suo contratto con il Psg scadrà nel giugno del 2023, ma il prolungamento arriverà presto. Messi e il club parigino hanno infatti raggiunto un accordo verbale per rinnovare l'accordo in essere e continuare il loro matrimonio.

La decisione del rinnovo

Messi avrebbe compreso che ha ancora tanto da dare in Europa. Nonostante i 35 anni, la Pulce ha messo in mostra una condizione fisica smagliante in quel del Qatar, e anche per questo motivo avrebbe scelto di continuare ancora per qualche stagione a militare in Francia. Giunto al Psg un anno e mezzo fa, dopo l'addio al suo amato Barcellona, l'argentino incontrerà il presidente Al Khelaifi nelle prossime settimane per discutere i termini del rinnovo. Non è ancora chiaro se le cifre dell'ingaggio resteranno pari a quelle attuali e se il prolungamento sarà annuale o biennale, ma l'accordo verbale tra le parti è stato siglato. La trattativa tra il numero 30 del Psg e il direttore sportivo Campos comincerà verosimilmente dopo le vacanze natalizie, all'inizio del 2023.

Leggi anche: Argentina, Messi: "La coppa è di Diego"