Emre Can
Emre Can

Torino, 18 febbraio 2020 - Da oggi quello fra Emre Can e la Juventus non è un più da considerarsi un arrivederci, ma un addio. Già, perché il calciatore, passato durante il mercato di gennaio in prestito al Borussia Dortmund, è stato acquistato a titolo definitivo dai tedeschi, con i quali ha collezionato tre presenze e un gol. 

"Juventus Football Club S.p.A. comunica che, a seguito del verificarsi delle prestabilite condizioni contrattuali, è scattato l’obbligo di acquisizione a titolo definitivo da parte della società Borussia Dortmund GmbH & Co. KGaA del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Emre Can a fronte di un corrispettivo di € 25 milioni pagabili in tre esercizi - viene specificato nella nota - Tale operazione genera un effetto economico positivo di circa € 12,4 milioni, al netto del contributo di solidarietà e degli oneri accessori". 

Un'operazione di mercato importante per i campioni d'Italia, ai quali Emre Can si era aggregato la scorsa stagione, e che ha soddisfatto anche il centrocampista ex Liverpool, il cui inserimento nel Borussia è stato ottimo e soprattutto immediato. Trovando con i gialloneri quello spazio che non gli veniva garantito a Torino, il classe '94 potrà conquistarsi un posto nella lista dei convocati della Germania per i prossimi Europei.