L'allenatore del Torino Davide Nicola (Ansa)
L'allenatore del Torino Davide Nicola (Ansa)

Torino, 1 marzo 2021 - Quarantena o meno, Lazio-Torino si gioca domani. Nessun rinvio dunque per la partita - anticipo della 25esima giornata di campionato - che resta confermata alle 18.30 di domani. I giocatori granata sono in isolamento - per ordine dell'Asl - dopo gli otto casi di variante inglese. La notizia filtra da fonti della Lega di Serie A. 
La squadra di Davide Nicola non è ancora partita per Roma. Se non si presenterà all'Olimpico domani, sarà 3-0 a tavolino per i biancocelesti, con probabile punto di penalizzazione per il club granata, che potrà poi fare ricorso con buone possibilità di vincerlo come nel precedente di Juventus-Napoli. 

 La Asl Torino 1 ha disposto per la società granata il blocco delle attività fino alle ore 23,59 di domani, impedendo di fatto alla squadra di Nicola di poter scendere in campo all'Olimpico per la gara contro i biancocelesti, il cui calcio d'inizio è previsto alle 18,30. Il Torino oggi ha proseguito con gli allenamenti individuali e nel pomeriggio i granata sono stati sottoposti a un nuovo giro di tamponi, mentre nella capitale il tecnico laziale, Simone Inzaghi, si è presentato regolarmente ai microfoni come in una normale conferenza della vigilia di una partita.