Vedat Muriqi
Vedat Muriqi

ROMA, 26 dicembre 2020 - Una notizia che avrebbe del clamoroso. In Turchia si parla con insistenza delle ultime ore di un possibile ritorno di Vedat Muriqi al Fenerbache. L’avventura dell’attaccante kosovaro con la Lazio non è ancora decollata. Fra infortuni, ritardi di condizione, Muriqi è rimasto a secco di gol in questi mesi nella Capitale, non riuscendo a ripagare l’investimento di 20 milioni fatto dalla Lazio in estate, dopo mesi di trattative estenuanti. Il kosovaro vive un momento di difficoltà, potrebbe quindi alla fine profilarsi uno scenario inaspettato, col ritorno in Turchia per sei mesi. Il club biancoceleste continua a credere nell’investimento fatto, lasciarlo partire rappresenterebbe un fallimento. Per questo la situazione verrà valutata con attenzione.

Anche Vavro interessa il Fenerbache

Una stagione e mezza all’ombra del Colosseo senza mai lasciare il segno. L’avventura di Denis Vavro con la maglia della Lazio era iniziata con tante aspettative, il direttore sportivo Igli Tare aveva investito 10,5 milioni di euro per strapparti al Copenaghen, insieme ad Acerbi avrebbe dovuto formare la nuova coppia difensiva titolare. Non è però stato così. Poche apparizioni, la maggior parte per scampoli di gara, un ambientamento difficile al campionato italiano, poi addirittura l’esclusione della liste sia del campionato che della Champions League. Vavro non ha sfruttato le sue occasioni ed ora è fuori dal progetto di Simone Inzaghi. Il valore del suo cartellino è sceso vertiginosamente, Tare è chiamato a un miracolo per poter evitare una perdita economica importante. Il giocatore è finito sul mercato, già a gennaio dovrà trovarsi un nuovo club. Difficile però che lo slovacco riesca a partire a titolo definitivo, più semplice una partenza in prestito per provare a rilanciare le proprie ambizioni. Sondaggi sono stati effettuati in Italia ma anche in Germania, Inghilterra e Francia. Al momento però non si tratterebbe di piste calde. Una di quelle che potrebbe diventarlo però, porta in Turchia, precisamente al Fenerbahce. In patria scrivono di un interesse concreto, non solo una semplice idea. La Lazio attende novità.
 

Leggi anche - Inter, la carica di Vidal: "Obiettivo scudetto. Juve la rivale più pericolosa"