La Lazio stende la Juve (Ansa)
La Lazio stende la Juve (Ansa)

Roma, 7 dicembre 2019- Una serata quasi perfetta per la Lazio: all'Olimpico i baincocelesti trovato una vittoria importantissima contro la Juventus che non approfitta del mezzo passo falso dell'Inter di ieri sera per riconquistare la vetta in solitaria. 

Lazio-Juventus 3-1, rivivi la diretta

Serie A, risultati e classifica

Inizio a mille all'ora per la squadra di Maurizio Sarri che prova da subito a gestire la partita a suo modo. Dopo 25 minuti di gioco arriva il meritatissimo vantaggio dei bianconeri grazie a Cristiano Ronaldo che finalizza un'ottimo pallone lavorato da Bentancur e Dybala. Poco prima dell'intervallo però il centrocampista uruguaiano è costretto a lasciare il campo a causa dell'infortunio, privando la Juventus del migliore giocatore di tutto il primo tempo. Senza il numero 30 il passo dei bianconeri rallenta lasciando spazio alle incursioni della Lazio che prima di tornare negli spogliatoi raggiunge l'inaspettato pareggio con il colpo di testa di Luiz Felipe, arrivato sugli sviluppi di un calcio d'angolo. 

Il pareggio risveglia la partita nella ripresa, segnata fortemente anche dall'espulsione di Cuadrado al 69' a causa di un fallo da ultimo uomo su Lazzari. Con un giocatore in meno, la Juventus fatica a mantenere in piedi il pareggio e, fatta eccezione per un tentativo di Dybala, resta intrappolata fra le trame di gioco dei ragazzi di Inzaghi: la Lazio approfitta subito della superiorità numerica per ribaltare il risultato con un super gol di Milinkovic Savic servito da Luis Alberto, recordman di assist in Europa con 11 palloni vincenti serviti ai compagni.

I bianconeri sono totalmente in balia degli avversari che prima sfiorano il tris con il rigore sbagliato da Ciro Immobile e poi fissano la partita sul 3-1 proprio nei minuti finali con una bordata potentissima di Caicedo che chiude definitivamente i giochi. Per Sarri e i suoi ragazzi è una notte totalmente da dimenticare: a Roma arriva la prima sconfitta della Juve in questo campionato con un risultato pesante e una prestazione totalmente da rivedere.