Venerdì 14 Giugno 2024
FILIPPO MONETTI
Calcio

Lazio, sarà Glenn Nyberg l'arbitro del match di Conference League

Prima volta per l'arbitro svedese con i biancocelesti

Luis Alberto in dribbling durante Napoli-Lazio

Luis Alberto in dribbling durante Napoli-Lazio

Roma 5 marzo 2023 - La UEFA ha comunicato la designazione arbitrale per gli ottavi di finale di Conference League. Sarà lo svedese Glenn Nyberg l'arbitro del match dell'Olimpico tra Lazio e AZ Alkmaar. Per il fischietto scandinavo sarà la prima direzione di un incontro sia dei biancocelesti, sia degli olandesi. Un solo precedente con un'italiana per l'arbitro trentaquatrenne: l'andata dei sedicesimi di Europa League tra Red Bull Salisburgo e Roma, match che vide i capitolini sconfitti per una rete a zero. Due invece la partite di squadre olandesi dirette da Nyberg, che ha visto due successi delle squadre dei Paesi Bassi rispettivamente di Ajax e PSV Eindhoven.

Lazio-AZ Alkmaar in tv: dove vederla, orario e probabili formazioni

Saranno svedesi anche gli assistenti dell'arbitro Mahbod Beigi e Andreas Söderqvisi, così come il quarto uomo Adam Ladebäck. Il VAR sarà invece affidato all'inglese Chris Kavanagh, insieme al connazionale David Coote.

Nella giornata di oggi intanto è tornata ad allenarsi a Formello la formazione di Maurizio Sarri, dopo il giorno di riposo concesso in seguito al successo di Napoli. La formazione della capitale è scesa in campo a partire dalle ore 15, dove, dopo una prima fase di riscaldamento muscolare, ha svolto un'ampia fase di lavoro tecnico-tattico agli ordini del tecnico toscano. La sessione si è infine conclusa con una serie di esercitazione su calci piazzati.

Calciomercato, dalla Spagna: Mariano Diaz vicino alla Lazio

Siamo solo a marzo ma cominciano già a rincorrersi le prime indiscrezioni di mercato. Arrivano dalla Spagna infatti voci circa l'interessamento di ben tre club italiani sul talento di Mariano Diaz. Il centravanti della Repubblica Dominicana vedrà infatti arrivare al termine il proprio contratto con il Real Madrid, dove milita dal 2018. Viste le recenti prestazioni, le "Merengues" avrebbero deciso di non rinnovare il contratto del proprio attaccante, complice anche uno stipendio molto elevato. A contendersi il talento del centroamericano ci sarebbe proprio la Lazio, sempre a caccia di un vice Immobile, capace di dare riposo al bomber biancoceleste. Il ds Tare avrebbe chiesto informazioni su Diaz già nel mercato invernale. Oltre ai capitolini sul talento dei "Blancos" ci sarebbe l'interesse di Atalanta e Torino. Se la piste dovesse concretizzarsi per una delle tre squadre, potrebbero avviare i contatti con l'entourage del ragazzo classe 1993 per assicurarsi il colpo prima della concorrenza. In cinque stagioni con la "camiseta blanca" Mariano Diaz ha giocato 78 partite e realizzato 12 reti. Con il Real Madrid il dominicano ha vinto 3 campionati spagnoli, 2 Supercoppe di Spagna, 2 Champions League, 3 Mondiali per Club e 2 Supercoppa UEFA.

Nuovi biglietti per i tifosi ospiti per Bologna-Lazio

Non solo Conference League nella testa della Lazio, che dopo l'impegno di martedì contro l'AZ Alkmaar, tornerà in campo già sabato per la ventiseiesima giornata di Serie A. I biancocelesti sono attesi dalla difficile trasferta di Bologna dove affronteranno una delle squadre più in forma del campionato. Consapevoli della difficoltà dell'incontro del Dall'Ara, i tifosi biancocelesti hanno esaurito in pochi giorni i 2'500 biglietti messi a disposizione dai rossoblu per la tifoseria ospite. La grande richiesta ha così comportato una importante novità nella vendita dei tagliandi: sono ora in vendita nuovi posti all’interno della curva sud San Luca dell’impianto felsineo.