Venerdì 21 Giugno 2024
MANUEL MINGUZZI
Calcio

Inter, 2022 nel segno di Lautaro: è il miglior marcatore nerazzurro

L’argentino è stato il miglior cannoniere nell’anno solare e in Serie A è entrato in 21 reti della squadra

Lautaro Martinez

Lautaro Martinez

Milano, 29 dicembre 2022 - Un anno solare nel segno di Lautaro Martinez, sia per l’Inter sia per la neo nazionale campione del mondo. Il toro argentino è stato baluardo della squadra nerazzurra, miglior marcatore con 22 gol, e decisivo anche al Mondiale, vinto poi in finale contro la Francia. E le recenti dichiarazioni di amore fanno ben sperare per un prosieguo di carriera in nerazzurro. Nel complesso, buon anche il bilancio per il club che ha chiuso con Supercoppa Italiana e Coppa Italia in bacheca.

Lautaro a quota 22

Un anno all’insegna dell’attacco per l’Inter che con Simone Inzaghi ha prodotto buone trame offensive e alto numero di gol. Sono stati realizzati un totale di 94 gol in tutte le competizioni, 69 di questi in Serie A, un dato che colloca i nerazzurri al secondo posto dietro al solo Napoli. 22 portano la firma di Lautaro Martinez, miglior marcatore della squadra nell’anno solare con 17 segnati in Serie A. Il toro ha concretizzato ma anche aiutato la squadra entrando in 21 marcature nel massimo campionato. Lautaro è anche giocatore da marcature multiple e sotto questo punto di vista è stato il migliore con tre doppiette e una tripletta, dietro c’è Dzeko con tre marcature multiple. Con questi numeri, l’Inter ha vinto 30 partite in tutto il 2022 e nessuna squadra ha fatto meglio considerando tutte le competizioni giocate. Successi singoli che hanno portato trofei in bacheca, per l’esattezza due con la Supercoppa Italiana ai danni della Juventus e l’ottava Coppa Italia della storia, sempre in finale contro i bianconeri. Uno di questi due trofei porta la firma del gol più tardivo della stagione, ovvero quello di Alexis Sanchez che ha siglato la rete per il successo in Supercoppa al minuto 120 della sfida contro la Juventus. Il gol più veloce è invece di Romelu Lukaku contro il Lecce alla prima giornata di Serie A, quando il belga impiegò solo 1 minuto e 22 secondi per segnare il primo gol dell’Inter in campionato (fonte inter.it).

Leggi anche - Orsato eletto miglior arbitro del Mondiale