28 dic 2021

Inter: Suning in ripresa, Zhang pronto a tornare per la Supercoppa

Il colosso cinese sta meglio dal punto di vista finanziario, il debito si è dimezzato ma l’Inter continuerà con l’autofinanziamento: Zhang in Italia per la Supercoppa con la Juve

manuel minguzzi
Sport
Zhang Jindong
Zhang Jindong

Milano, 28 dicembre 2021 – La situazione finanziaria di Suning è migliorata. Ed è una buona notizia, ovviamente, anche per l’Inter. Lo ha confermato il grande capo Zhang Jindong con una lettera di fine anno ai dipendenti anche se questo non avrà grosse ripercussioni dirette sull’Inter, che ovviamente ha un bilancio a sé e continuerà a navigare con l’autofinanziamento.

Debito dimezzato

Fondamentale è stata la cessione estiva di una parte consistente di Suning.com, con il 17% circa ceduto ad un fondo statale. Quelle risorse hanno permesso di migliorare sensibilmente i numeri di Suning decisamente inficiati dalla pandemia. E se la casa madre sta meglio pure l’Inter potrà stare più tranquilla anche se la proprietà non erogherà extra budget per il mercato. Si proseguirà con la strategia dell’autofinanziamento. A dare sollievo ai cinesi anche il fatto che verrà rifinanziato il doppio bond con scadenza a fine dicembre, con benefici già a partire dal primo quadrimestre del 2022. Verrà dunque ampliato il margine di manovra finanziario dopo il prestito garantito da Oaktree da 275 milioni.

Zhang di ritorno

Gennaio sarà un mese fondamentale. Si riparte il giorno della Befana da Bologna, ma il 12 gennaio sarà già tempo di trofei in palio: a San Siro arriverà la Juventus per la Supercoppa Italiana. Per quella partita, per il primo trofeo stagionale, dovrebbe essere presente anche il presidente Steven Zhang. Rientrato in Cina da tempo, Zhang è tornato in estate per festeggiare lo Scudetto e poi ha lavorato per via telematica a distanza ma per il derby d’Italia ritornerà. Non dovrebbe essere comunque un ritorno in pianta stabile a Milano: il presidente continuerà a gestire il club dalla Cina.

Leggi anche - L'Italia fa il pieno ai Globe Soccer Awards

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?