Aleksander Kolarov
Aleksander Kolarov

Milano, 3 settembre 2020 - Si avvicinano a grandi passi i prossimi due colpi in entrata dell'Inter, entrambi di esperienza. Sia Aleksander Kolarov che Arturo Vidal sono a un passo dal vestire la maglia nerazzurra, questione ormai di dettagli. Il terzino serbo dovrebbe firmare un biennale a circa 3 milioni di euro, alla Roma andrà un milione più bonus. L'affare è in dirittura d'arrivo, il giocatore ha già l'accordo con l'Inter e ora anche i club devono solo mettere nero su bianco l'operazione. Si avvicina sensibilmente anche Arturo Vidal. Il centrocampista cileno ha già dato l'ok alla nuova destinazione italiana, tutto fatto col giocatore che ora deve liberarsi dal Barcellona. Il club catalano avrebbe dato la sua parola al giocatore che non rientra più nei piani di Koeman, è solo questione di tempo e di pazienza a ma a breve Conte potrà riabbracciare il suo fedelissimo dai tempi della Juventus. Sono due operazioni importanti per l'Inter, entrambe di esperienza e su quelle che sono le idee del tecnico che ha chiesto elementi già pronti e con profonda conoscenza della Serie A.

ZANETTI BLINDA LAUTARO - Sul fronte uscite nelle ultime ore dalla Spagna hanno rilanciato il possibile sbarco di Lautaro Martinez al Barcellona, con Suarez ormai promesso sposo della Juventus. Si può riaprire dunque la telenovela, ma il vice presidente nerazzurro Javier Zanetti ha provato subito a chiuderla. Ai media colombiani, interessati a sapere se l'Inter fosse su James Rodriguez, il dirigente nerazzurro ha parlato anche del futuro di Lautaro Martinez: ribadita la volontà del club di non cedere il ragazzo. "Lui è molto contento di noi e viceversa - le parole di Zanetti - Non prendiamo in considerazione una sua cessione. Mercato? Stiamo analizzando ciò che possiamo prendere e che tipo di giocatori possono fare al caso nostro".