Marcelo Brozovic
Marcelo Brozovic

Milano, 17 aprile 2019 – Continua il lavoro dell’Inter alla Pinetina in preparazione alla sfida cruciale di sabato contro la Roma di Ranieri. E’ di fatto uno scontro diretto per la Champions League, ma i nerazzurri ci arrivano con qualche importante dubbio in mediana considerando le precarie condizioni di Borja Valero e Brozovic.

BROZO CORRE – C’è per prima cosa una buona notizia per Luciano Spalletti: Marcelo Brozovic sta smaltendo il problema muscolare e ha ripreso oggi a correre. Il suo obiettivo è bruciare le tappe e dare una mano in questo finale di stagione alla squadra, ma ad oggi le sensazioni dicono che dovrebbe rientrare con la Juve e non con la Roma. Anche perché lo staff medico userà tutte le precauzioni del caso per non rischiare una ricaduta proprio nel momento più caldo del campionato.

BORJA CI PROVA – Se da un lato Brozovic oggi si è allenato a parte ed è in dubbio, Borja Valero ha invece più chance di recuperare in tempo per i giallorossi. Lo spagnolo ieri si è sottoposto agli esami medici del caso che hanno escluso lesioni, di conseguenza c’è la possibilità che da domani possa rientrare gradualmente in gruppo per rendersi convocato sabato, ma difficilmente sarà titolare. Per questo motivo la coppia di mediani del 4-2-3-1 di Spalletti dovrebbe essere formata da Gagliardini e Vecino, con il primo più regista e il secondo più incursore. L’uruguaiano, arretrato dalla trequarti, lascerebbe spazio a Nainggolan dietro la punta, nella fattispecie dovrebbe toccare ancora a Icardi, con Politano e Perisic larghi. Inizialmente in panchina Lautaro Martinez. In difesa si va verso la conferma del quartetto D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar e Asamoah. I nerazzurri arrivano alla sfida con 6 punti di vantaggio sui giallorossi, ma il calendario non è agevole con le sfide con Juventus e Napoli ancora da disputare, assieme a quelle con Udinese e Empoli ancora in lotta per salvarsi. Di sicuro, la fame dell’Inter dovrà venire fuori come da richieste dello stesso tecnico nerazzurro.