Domenica 21 Luglio 2024
MANUEL MINGUZZI
Calcio

Inter, Darmian risponde a Juanmi: 1-1 col Betis

I nerazzurri impattano a Siviglia con il Betis, nel finale i gol che decidono la partita: prima Juanmi poi Darmian

Matteo Darmian

Matteo Darmian

Siviglia, 17 dicembre 2022 - Un’altra buona prestazione per l’Inter che prosegue nel suo dicembre convincente in vista della ripresa del campionato fissata per il 4 gennaio contro il Napoli. La squadra di Inzaghi, dopo le vittorie nel ritiro di Malta, ha pareggiato l’amichevole di Siviglia contro il Betis per uno a uno con le reti di Juanmi e Darmian, tutto nel giro di un minuto nel finale di gara. Buone indicazioni generali per Inzaghi anche se la partita, soprattutto nel secondo tempo, non ha vissuto di ritmi molto elevati.  

Juanmi e Darmian, tutto in un minuto

Ancora senza Lukaku, rimasto a Milano, Simone Inzaghi ha schierato il classico 3-5-2 affiancando a Edin Dzeko l’armento Mkhitaryan, affidandosi poi a Bellanova e Gosens in fascia, con Barella e Gagliardini mezze ali al fianco di Calhanoglu, mentre dietro Acerbi al centro con Skriniar e Bastoni braccetti. Meglio il primo tempo in termini di ritmo e gioco, anche se con meno occasioni. L’Inter ha cercato di amministrare il possesso palla soprattutto in avvio, mentre il Betis ha provato a uscire alla distanza. Buona prova per i nerazzurri che sono andati in gol con Barella, ma era fuorigioco, e hanno impegnato Bravo con una conclusione di Calhanoglu dopo respinta su Dzeko. Handanovic non ha dovuto compiere grandi interventi se non su una conclusione di Ruiz. Nella ripresa l’Inter ha continuato col possesso palla cercando di costruire una manovra avvolgente, esponendosi però a qualche contropiede. Poi nella fase centrale i ritmi sono calati e alla fine della fiera, prima dei gol, ci sono state due occasioni: Mkhitaryan a impegnare Bravo da una parte e Handanovic a sventare una punizione di Miranda. A sette dalla fine i gol: Juanmi per il Betis con un colpo di testa su cross di Joaquin dopo brutta persa dei nerazzurri sulla trequarti, Darmian per l’Inter un minuto dopo sfruttando una azione avviata da Dimarco e rifinita da Mkhitaryan. Prossimo appuntamento giovedì contro la Reggina, poi ultimo impegno in amichevole il 29 contro il Sassuolo.

Leggi anche - Mondiali, la Croazia è terza: Marocco battuto 2-1