Martedì 25 Giugno 2024
FRANCESCO BOCCHINI
Calcio

Sebastian Haller, primo gol ufficiale con il Borussia Dortmund dopo l'incubo tumore

L'attaccante a segno contro il Friburgo in Bundesliga: nello scorso luglio gli era stato diagnosticato un cancro ai testicoli

Sebastian Haller

Sebastian Haller

Un gol che Sebastian Haller non dimenticherà mai. L'attaccante ex Ajax ha firmato il primo sigillo in Bundesliga e con indosso la maglia del Borussia Dortmund, contribuendo al 5-1 casalingo rifilato al Friburgo. L'ivoriano ha siglato il terzo centro dei gialloneri al 51', sfruttando l'assist di Guerreiro e chiudendo di fatto i giochi dopo che gli ospiti erano stati capaci pure di pareggiare il vantaggio dei locali. Dicevamo, una rete particolarmente sentita per il classe '94, essendo anche la prima dopo 269 giorni e dopo l'incubo passato a causa del tumore ai testicoli che gli era stato diagnosticato lo scorso luglio e che ha costretto il centravanti a due operazioni

Il rientro in campo

Operazioni che hanno tenuto a lungo fermo ai box Haller, grande protagonista nelle ultime due annate trascorse in Olanda, caratterizzate da 47 gol in 66 partite (e da un rendimento nella scorsa Champions League da 11 centri in otto gare). L'erede in giallonero di Erling Haaland era tornato in campo il 22 gennaio contro l'Augsburg, entrando dalla panchina con tanto di scritta “Fuck cancer” sugli scarpini. Il tecnico del Dortmund, Edin Terzic, ha deciso di schierarlo fra i titolari contro il Friburgo e Haller si è tolto un'enorme soddisfazione, dimostrando di essersi definitivamente messo alle spalle quanto di terribile ha dovuto vivere nei mesi passati. 

Leggi anche: Cristiano Ronaldo, primo gol ufficiale con l'Al-Nassr