Domenica 16 Giugno 2024
GABRIELE SINI
Calcio

Cremonese-Lecce 0-2, salentini corsari allo Zini: decisivi Baschirotto e Strefezza

Baroni batte Ballardini nel primo anticipo di giornata e mette nei guai i grigiorossi, sempre più ultimi in classifica

La festa dei giocatori del Lecce

La festa dei giocatori del Lecce

Cremona, 4 febbraio 2023 - Il Lecce è uscito vincitore dal primo anticipo della 21^ giornata di Serie A. I salentini si sono imposti per 2-0 in casa della Cremonese, allo stadio Zini, al termine di un match combattuto nella prima frazione e deciso dai gol di Baschirotto e Strefezza nel secondo. La squadra di Ballardini resta ultima in classifica alle spalle della Sampdoria, mentre il Lecce si allontana dalla zona calda.

Primo tempo

La Cremonese affronta questo match con la difesa a tre e in avanti si affida a Dessers e Ciofani. Il Lecce arriva allo Zini con il 4-3-3, con il tridente composto da Strefezza, Colombo e Di Francesco. La prima chance è degli ospiti al 7', quando Di Francesco serve Colombo il quale calcia a lato di mancino. Quello che sembra il preludio di un primo tempo interessa, si rivela essere l'unico vero sprazzo dei primi quarantacinque minuti. Le due squadre si studiano, si affrontano con equilibrio e non si lanciano in iniziative offensive particolarmente degne di nota. Il match, decisamente poco emozionante e molto fisico, si trascina così lentamente fino all'intervallo.

Secondo tempo

Tutto quello che non si era visto nella prima frazione, si ammira nella seconda. Vasquez apre la ripresa con una conclusione sporcata sulla quale Dessers non arriva per pochissimo, ad un passo dalla linea di porta. Al minuto 50 Colombo incorna un cross di Gallo da posizione favorevole, senza trovare lo specchio della porta. Il Lecce passa in vantaggio al 58': sugli sviluppi di un calcio d'angolo i salentini fanno muovere la difesa di casa, Hjulmand mette in mezzo dalla trequarti e sul secondo palo arriva puntuale Baschirotto, che di testa buca la porta e firma lo 0-1. La reazione della Cremonese giunge immediatamente con Sernicola, che dal limite ci prova di destro e va a spanne dall'incrocio dei pali. Gli ospiti trovano il raddoppio al 69' con Strefezza. L'ala salentina parte in contropiede, si accentra dalla destra e scarica un mancino perfetto dai venti metri che vale lo 0-2 che chiude virtualmente le ostilità. I grigiorossi, ora alle corde, cercano di riaprire una partita ormai compromessa, senza troppe idee. Leggi anche: Serie A 21^ giornata, probabili e tv