La Copa America si disputerà nel 2021
La Copa America si disputerà nel 2021

Roma, 17 marzo 2020 - L'emergenza Covid-19 e i suoi effetti sul calcio: giornata di comunicazioni ufficiali quella di oggi, dove all'annuncio del rinvio dell'Europeo si aggiunge anche quello della Copa America, anch'essa slittata di un anno.

L'edizione di Colombia e Argentina si disputerà quindi nel 2021 con date fissate dall'11 giugno per la gara di apertura all'11 luglio giorno della finalissima. Ad annunciarlo è stata la Conmebol, la federazione calcistica del Sudamerica con una nota ufficiale.

“È una misura straordinaria per una situazione inaspettata, e quindi risponde alla necessità fondamentale di evitare un'evoluzione esponenziale del virus; già presente in tutti i paesi delle Associazioni membri della Confederazione. Non è stato facile prendere questa decisione, ma dobbiamo salvaguardare in ogni momento la salute dei nostri atleti e di tutti i protagonisti che fanno parte della grande famiglia del calcio sudamericano. Non c'è dubbio che il più antico torneo a squadre del mondo tornerà con rinnovata forza nel 2021, pronto a far vibrare il continente e il mondo intero con la passione che ci caratterizza sempre".

SI stravolge dunque il calendario: questa edizione speciale che serviva per far coincidere l'anno della Copa America con quello dell'Europeo (in precedenza il torneo Conmebol si disputava l'anno immediatamente successivo al Mondiale) si andrà a incastrare nel bel mezzo delle qualificazioni per i Mondiali di Qatar 2022. La prima giornata di questo torneo era in programma per il prossimo slot nazionali ma verrà recuperata alla prima occasione utile: tuttavia le partite si giocheranno prima e dopo questa strana edizione di Colombia-Argentina che da oggi diventa ufficialmente la Copa America 2021.

SIMONE GAMBERINI