Martedì 11 Giugno 2024
FRANCESCO BOCCHINI
Calcio

Chiellini, primo gol negli Usa con dedica ad Astori

Nel match d'esordio in campionato, l'ex Juventus va a segno ed esulta con il saluto militare, in onore del compianto difensore viola

Giorgio Chiellini in azione

Giorgio Chiellini in azione

Los Angeles, 5 marzo 2023 - La prima rete in America, Giorgio Chiellini non la dimenticherà facilmente. A volte il destino ci mette davvero lo zampino: il difensore dei Los Angeles Fc ha sbloccato al 24' il match (vinto per 3-2) contro i Portland Timbers proprio nel giorno in cui ricorreva la scomparsa dell'amico ed ex compagno di Nazionale, Davide Astori. "Avrei voluto festeggiare con lui, che è sempre nella mia mente. E' stato un po' strano per me, ma anche molto bello e rimarrà nei miei ricordi per sempre", le parole del calciatore passato dalla Juventus, andato in gol con un tocco ravvicinato dopo un cross dalla sinistra e una mischia nell'area avversaria. 

L'avventura in America

Dopo aver gonfiato la rete, Chiellini - eletto come migliore in campo dal proprio allenatore a fine partita - ha esultato effettuando il saluto militare e imitando così quanto fatto da Vitor Hugo nel 2018 dopo il gol contro il Benevento dedicato ad Astori. Il classe '84 ha poi guardato al cielo, con gli occhi evidentemente lucidi. Una grandissima emozione per il centrale con indosso la casacca numero 14, arrivata in una giornata resa speciale anche dalla consegna dell'anello nero e oro simbolo della vittoria del campionato Mls della passata annata. Annata nella quale Chiellini ha totalizzato 11 presenze dopo lo sbarco a Los Angeles quando il torneo a stelle e strisce era già giunto al proprio giro di boa. In questa stagione, i Los Angeles FC hanno debuttato proprio con i Portland Timbers, sbloccandosi immediatamente nella graduatoria della Western Conference. "Dopo i festeggiamenti per il titolo conquistato, abbiamo dovuto giocare e lo abbiamo fatto molto bene per i primi 60 minuti - il messaggio lanciato da Chiellini in conferenza stampa - Ma dobbiamo imparare dagli errori degli ultimi 30 minuti". Avanti di tre reti, i padroni di casa hanno rischiato la rimonta degli ospiti, che tuttavia non si è completata. 

La carriera alla Juventus

Per i nativo di Pisa, quella Oltreoceano si tratterà dell'ultima esperienza da calciatore prima di appendere gli scarpini al chiodo. Per il futuro si parla di un possibile ritorno alla Juventus, seppure in un'altra veste. Con i bianconeri, Chiellini ha scritto le pagine più importanti della propria carriera, oltre al successo all'Europeo con la Nazionale azzurra. Arrivato nel 2005 a Torino, il giocatore ha vinto nove scudetti (di fila dal 2012 al 2020), cinque Coppe Italia e altrettante Supercoppe italiane, e ha all'attivo 559 presenze con indosso la casacca dei piemontesi. Nella speciale classifica si trova al terzo posto dietro ad altre due leggende della storia della Vecchia Signora come Alessandro Del Piero (705) e Gigi Buffon (685).

Leggi anche: Fiorentina-Milan 2-1