Boateng con la maglia del Barcellona
Boateng con la maglia del Barcellona

Bologna, 23 luglio 2019- Sembra ormai essere giunta al termine l'avventura di Kevin-Prince Boateng al Sassuolo: dopo il prestito infruttuoso al Barcellona, l'ex giocatore del Milan con molte probabilità non prolungherà la sua permanenza in neroverde. Le squadre interessate a lui sono tante e le voci più importanti vengono dalla Germania. L'Eintracht Francoforte infatti, sua ex squadra dalla quale è stato prelevato nel 2018 per il ritorno in Italia, sembra voler puntare nuovamente su di lui per la nuova stagione, ma al momento i contatti fra le due parti non sono stati ancora avviati.

Brescia e Lazio invece si fiondano sul calciomercato alla ricerca del rinforzo perfetto per migliorare le difese. I biancocelesti sembrano avere le idee chiare: Stanley Nsoki del Paris Saint-German è il profilo ideale trovato dalla società capitolina che però prima di mettere le mani sul classe '99 dovrà trovare una sistemazione per Wallace e Patric, entrambi in uscita.

Per il Brescia invece la situazione sembra essere più complicata. Il nome più quotato è quello di LorenzoTonelli, ma per lui il Napoli si siederà al tavolo delle trattative soltanto per un'offerta di acquisto a titolo definitivo, soluzione che in ogni caso non dispiacerebbe alle Rondinelle che sembrano anche disposte ad accontentare la richiesta di 5 milioni di euro del presidente azzurro. Il secondo profilo è quello di Sebastiano Luperto, difensore lanciato definitivamente da Carlo Ancelotti nella passata stagione. Su di lui nei giorni scorsi si era fatto avanti anche il Lecce, squadra della sua città natale.