Daniele Rugani in gol contro il Bologna (Ansa)
Daniele Rugani in gol contro il Bologna (Ansa)

Cagliari, 3 marzo 2021 – Basta un gol di Rugani al Cagliari per superare il Bologna. Il gol decisivo arriva nel primo tempo, quando l’ex difensore della Juventus svetta su Orsolini su un corner dalla sinistra e di testa batte un incolpevole Skorupski. Seconda vittoria su due partite per Leonardo Semplici sulla panchina dei sardi, torna invece alla sconfitta il Bologna dopo il bel successo contro la Lazio.

Cagliari-Bologna 1-0, rivivi la diretta

Serie A, risultati e classifica

LA SBLOCCA RUGANI

Semplici sorprende e lascia fuori Pavoletti, gioca Simeone dal 1’. Nel Bologna debutta in difesa Antov al posto dello squalificato Danilo. Il primo squillo del march è in favore dei padroni di casa: Godin svetta di testa su un corner dalla destra, decisivo il salvataggio di Dominguez sul secondo palo. È ancora la squadra di Semplici a rendersi pericolosa al 17’: imbucata per Simeone che si fa ipnotizzare da Skorupksi. Dal corner successivo nasce il vantaggio dei sardi: Rugani sovrasta Orsolini e di testa batte Skorupski. Il forcing del Cagliari continua e il Bologna non riesce a reagire: ci prova Duncan dopo una sponda di Godin, pallone smorzato che termina largo.

VITTORIA CAGLIARI

Nella ripresa il Bologna scende in campo con un piglio diverso: ci prova Svanberg al volo su un cross dalla destra di De Silvestri, blocca a terra Cragno. Reagisce il Cagliari, ci prova Godin di testa: centrale, facile la parata di Skorupski. Difensori protagonisti, ci prova Soumaoro di testa sugli sviluppi di un corner: respinge un attento Cragno. Partita bloccata in questa ripresa, prova ad accenderla Vignato che riceve sulla sinistra, rientra sul destro e calcia sul primo palo: ancora una volta perfetto Cragno a bloccare. All’85’ episodio dubbio in area di rigore del Cagliari: sul colpo di testa di Sansone la palla impatta sul braccio di Nandez, per Di Bello e per il Var non è rigore. All’89’ il Cagliari quasi la chiude: Pavoletti svetta sul secondo palo, decisivo il salvataggio sulla linea di Schouten a Skorupski battuto. Finisce 1-0 per il Cagliari!

Tabellino

Cagliari (3-5-2): Cragno; Rugani (1' st Ceppitelli), Godin, Klavan; Zappa (37' st Asamoah), Marin  (34' st Deiola), Duncan, Nainggolan, Nandez; Joao Pedro (37' st Cerri), Simeone (16' st Pavoletti). In panchina: Aresti, Vicario, Tripaldelli, Calabresi, Pereiro, Walukiewicz, Carboni. Allenatore: Semplici. 

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Antov (30' st Medel), Soumaoro (30' st Palacio), Mbaye (19' st Vignato); Dominguez (32' pt Schouten), Svanberg ; Orsolini (19' st Skov Olsen), Soriano, Sansone; Barrow. In panchina: Da Costa, Ravaglia, Poli, Khailoti, Annan, Juwara. Allenatore: Mihajlovic. 

Arbitro: Di Bello di Brindisi. 

Rete: 19' pt Rugani. Note: serata serena, terreno in buone condizioni. Ammoniti: Nandez, Antov, Schouten, Mihajlovic e Cerri. Angoli: 10-4. Recupero: 2', 5'.