Basta un gol di Soriano al Bologna per battere il Crotone
Basta un gol di Soriano al Bologna per battere il Crotone

Bologna, 29 novembre 2020 – Il Bologna trova la seconda vittoria consecutiva in campionato. Battuto il Crotone 1-0, decide un gol di Soriano. Vittoria importante per la squadra di Mihajlovic, che riesce a interrompere la lunghissima serie negativa di partite consecutive con almeno un gol subito. Altra, l’ennesima, sconfitta per la formazione di Stroppa, l’unica a non aver ancora vinto in questa stagione e sempre più fanalino di coda.

Serie A nona giornata: risultati e classifica

La sblocca Soriano

Mihajlovic sceglie Palacio dal 1’ in attacco, nel Crotone non si tocca il tandem Messias-Simy. La prima chance del match capita proprio sui piedi di Messias: fuga sulla destra, dribbling su Tomiyasu e sinistro sul secondo palo, con la palla che termina alta. La reazione del Bologna è affidata a Orsolini: il suo sinistro è debole e centrale, blocca Cordaz. Dopo pochi minuti, chance per Soriano, che viene anticipato al momento della conclusione da un salvataggio decisivo di Vulic. Al 38’ grande chance per Simy, che impatta di testa un cross di Messias: vola Skorupski a respingere in tuffo. Appena prima dell’intervallo la sblocca il Bologna: azione confusa in area di rigore, dopo una traversa colpita da Palacio è Soriano il più lesto di tutti ad anticipare e battere a rete. 

Vittoria Bologna

La ripresa inizia con una grande chance per Barrow di testa: attento Cordaz ad alzare in calcio d’angolo. Il Crotone fatica a reagire, su calcio da fermo è ancora la squadra di casa a sfiorare la rete al 62’: sponda di Soriano per Tomiyasu, decisivo l’anticipo di Simy che spazza più lontano che può. Il secondo tempo è avaro di emozioni, il Bologna attacca e cerca di chiudere la partita mentre il Crotone si difende ma stenta a ripartire con pericolosità. All’87’ occasione per Palacio: cross di Sansone per il colpo di testa del Trenza, blocca Cordaz. Assalto finale del Crotone che non arrivo, dopo tre minuti di recupero è il Bologna a festeggiare i tre punti!

Leggi anche: Lazio-Udinese 1-3, i friulani espugnano l'Olimpico